SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Test Honda PCX: con prezzo contenuto e dotazioni tecnologiche, offre ottime doti dinamiche

Abbiamo testato sulle strade della sponda bresciana del Lago di Garda il nuovo scooter 125 della Honda: piace per motore e ciclistica.

Test honda pcx: con prezzo contenuto e dotazioni tecnologiche, offre ottime doti dinamiche

Gardone Riviera (BRESCIA) 27 maggio 2010MOTORE Honda PCX è uno scooter a basso prezzo, con ruote da 14”, ricco di contenuti tecnologici. Ci hanno colpito per l'alta qualità generale e per le ottime doti dinamiche. È equipaggiato con un nuovo motore monocilindrico di 125 cc a quattro tempi che ha consumi dichiarati record: fino a 46 km con un litro di carburante. Il propulsore è caratterizzato dalla presenza del sistema “Stop & Go”: trascorsi 3 secondi al minimo a veicolo fermo, con temperatura del liquido di raffreddamento superiore ai 60°C, si arresta; per ripartire basta ruotare la manopola del gas. L’efficienza di questo dispositivo, disinseribile con un pulsante al manubrio, ci ha sorpreso: il funzionamento è impeccabile e le ripartenze sono fulminee. L’avviamento è rapidissimo e la potenza a disposizione è ottima. Considerando la cilindrata, la spinta è corposa già dai regimi più bassi.

 

CICLISTICA Le sospensioni hanno una taratura votata al comfort e assorbono bene le sconnessioni. È ottimo l’impianto frenante, che può contare sul sistema di frenata combinato “CBS”: quando si aziona con forza la leva di sinistra, che comanda il freno posteriore a tamburo, entra in funzione anche l’impianto anteriore a disco con pinza a tre pistoncini, se, invece, la pressione sulla leva è lieve, interviene solo il freno posteriore. Questa soluzione mantiene l’assetto stabile durante le decelerazioni e trasmette una sensazione di pieno controllo del mezzo. Con la leva di destra, invece, si attiva solo il freno anteriore, molto modulabile. Il PCX è agilissimo e mantiene una buona stabilità alle andature più elevate.

 

COMFORT La sella è posta a soli 761 mm da terra, ma, grazie al manubrio alto e alla pedana ben distanziata, la posizione di guida risulta comoda anche per i più alti. Il vano sottosella può ospitare un casco integrale, mentre il tunnel centrale molto alto limita la capacità di carico.

 

PREZZO E DISPONIBILITÀ Honda PCX arriverà nei concessionari entro pochi giorni, bianco, grigio o nero, a un prezzo molto concorrenziale: 2.420 euro chiavi in mano.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA