Test Aprilia RXV 4.5 2008

Più snella e più scattante.

Test aprilia rxv 4.5 2008


Aprilia cambia, non solo nel colore della moto che guadagna le fiancatine e i portanumero laterali disegnati da un bel bianco che arriva a mescolarsi al classico rosso e nero. Cambia anche in ergonomia, con il nuovo serbatoio che permette di apprezzare un profilo più fine della moto in mezzo alle gambe. Importante il lavoro di affinamento, tanto che le moto sono dimagrite di 4kg rispetto alla precedente versione. Ora la moto pesa 113kg. Sul manubrio è comparso lo switch per selezionare le due mappature della centralina. Sono arrivati il filtro dell’aria in spugna e lo scarico “racing” unico, che va a sostituire i due classici beccucci, realizzato in collaborazione con Arrow e consegnato nel kit insieme alla moto. Restano inalterate le quote del telaio e le motorizzazioni: 450 e 550.

In sella si apprezzano i benefici delle modifiche. Con semplici accorgimenti si riesce a sopperire ai difetti ciclistici, anche se quando si guida in un certo modo emergono dei limiti che ti consigliano di guidare la moto in maniera pulita e non “on-off”. Se si cerca un utilizzo più tranquillo, non ci sono problemi. Il motore è migliorato molto nell’erogazione. La moto è molto meno reattiva in accelerazione.

La prova completa su Motociclismo Fuoristrada di dicembre.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA