di Giorgio Sala - 13 marzo 2019

Ten Kate ufficializza il rientro in SBK

A metà stagione 2019 il Team Ten Kate rientrerà nel circus della WorldSBK, dopo il burrascoso divorsio con Honda nel 2018. La squadra sarà presentata il prossimo 2 aprile in Olanda
1/8 Red Bull Honda CBR1000RR SP2 - Ten Kate Racing 2018

Il Mondiale Superbike è già iniziato, con un esordio stellare di Bautista e della Panigale V4 R che proveranno a ripetersi questo weekend, per il GP di Thailandia. Oltre ad Aprilia e MV Agusta, tra i grandi assenti di questa stagione c’è il Team Ten Kate Racing. La squadra olandese, dopo il divorzio turbolento con Honda a fine 2018, non è riuscita a trovare un partner tecnico per iniziare in tempo la stagione 2019. La squadra con base a Nieuwleusen però, con un comunicato ufficiale, conferma il suo ritorno nella WorldSBK per questa stagione. Il team 10 volte Campione del Mondo presenterà i piloti e la moto con cui prenderà parte al Campionato il prossimo 12 aprile, in concomitanza con il Gran Premio d’Olanda. Alcune voci di corridoio affermano il rientro del team con Loris Baz (attualmente senza moto) e Lorenzo Savadori (già impegnato in MotoE) in sella a due Suzuki GSX-R1000R.

Nel frattempo, dall'Olanda arriva la notizia della vendita di un esemplare unico di CBR1000RR SP2. Si tratta dell'ultima moto utilizzata in Superbike da Nicky Hayden. Trovate le immagini qui sotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie di sport