02 July 2016

“Il telaio ideale? A traliccio o doppia trave, purché ci sia”

Sondaggio “tecnico” sul telaio delle moto. Qual è quello ideale? La cosa fondamentale è che il telaio ci sia. Dalle vostre risposte emerge infatti che non piace la soluzione del motore come elemento portante. Tra le scelte possibili, è un testa a testa tra il traliccio in tubi d’acciaio e il doppia trave in alluminio, con la maggior parte di voi che preferisce… 

MEGLIO IL TRALICCIO IN TUBI DI ACCIAIO

Dopo avervi chiesto cosa ne pensate riguardo alla la nostra campagna in favore della riduzione del pedaggio autostradale per moto e scooter (a proposito, FIRMATE QUI), questa settimana l’argomento del nostro consueto sondaggio del lunedì riguardava qualcosa di più tecnico. Vi abbiamo infatti chiesto quale secondo voi sia il telaio ideale per una moto. I più attenti sicuramente si ricorderanno che questa domanda ve l’avevamo già fatto lo scorso anno, ma ogni tanto ci piace vedere se e come cambiano i gusti dei motociclisti. E dobbiamo dire che questa volta sono cambiati: se infatti lo scorso anno preferivate la soluzione a doppia trave in lega leggera (35,2%), quest’anno, analizzando gli oltre 1.500 voti ricevuti, notiamo che c’è stato un sorpasso del traliccio in tubi d’acciaio (36%) sul doppia trave (32%).

ALLE INNOVAZIONI PREFERIAMO LA TRADIZIONE

Continua a non piacere la scelta di alcune Case di utilizzare il motore come elemento portante. È vero, sia la scelta fatta da BMW sulla GS, che quella di Ducati sulla Panigale, ricevono qualche voto in più rispetto l’anno scorso, ma ancora si raggiungono solamente il 15% delle preferenze (11% Ducati, 4% BMW). Questo è un dato che dovrebbe far riflettere perché, nonostante GS e Panigale siano due modelli di grande fascino e successo (qui i dati di mercato), l’85% dei votanti sembra ancora legato alla tradizione. Perde qualcosina il doppia culla (11% contro il 13 dello scorso anno), precipita invece il monotrave (2% contro il 5,4). Stabili, se pur con pochissimi voti, il monoscocca (come quello della Kawasaki ZZR 1400) e quello in lamiera stampata della Vespa.  

VOGLIAMO IL TELAIO IN LEGA LEGGERA

La maggior parte di voi inoltre sostiene che il telaio contribuisce in modo determinante anche all’estetica della moto (82%), gli altri invece ritengono che la scelta di un traliccio piuttosto che un doppio trave sia una scelta di marketing decisiva per il successo di un modello. Ma non si tratta solo di estetica, il 77% ritiene infatti il telaio fondamentale ai fini della guida, in quanto considerato come “lo scheletro della moto”. In minoranza (22%) coloro che invece lo paragonano, per quanto riguarda la guida, al motore, alle sospensioni, alle gomme o agli altri elementi della moto. Solo uno su cento ritiene che il telaio influisca pochissimo sulla dinamica di una moto.
Per quanto riguarda la scelta del materiale stravince la lega leggera con il 60% delle preferenze, sull’acciaio (35%) e carbonio (5%). La cosa è un po' in contraddizione con la preferenza accordata al traliccio in acciaio, come detto nel primo9 paragrafo... L'uso della lega leggera viene considerato anche come l'innovazione più importante che ha caratterizzato i telai di moto e scooter (40%). Soluzione questa che riceve più preferenze sia rispetto al motore portante (33%), sia al doppia culla chiusa (11%).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA