Team Italia 2014: piloti, moto, obbiettivi

Confermato anche per la prossima stagione il San Carlo Team Italia, che sarà impegnato nel Mondiale Moto3 con Locatelli e Ferrari e nell'Eurpeo Superstock 600 con Faccani e Tucci. Tra i responsabili: Alfredo Mastropasqua, Virginio Ferrari, Cristiano Migliorati e Carlo Pernat

Team italia 2014: piloti, moto, obbiettivi

La FMI ha definito i piani di battaglia per la stagione 2014: non si ferma, quindi, l’avventura del Team Italia, ancora sponsorizzato da San Carlo. La squadra correrà in onore di Doriano Romboni, la cui recente scomparsa ha colpito prematuramente il progetto. Doriano, infatti, era stato nominato Direttore Sportivo per il prossimo anno, ruolo che resterà “ad honorem” e alla memoria di “Rambo”.

 

I RESPONSABILI

Virginio Ferrari sostituirà il povero Doriano, diventando Team Manager. Il responsabile di tutto il progetto, invece, rimarrà Alfredo Mastropasqua, mentre la terza nomina è quella di Carlo Pernat, chiamato in qualità di responsabile delle relazioni esterne e della comunicazione.

 

I PILOTI

Per il 2014 il programma del Team Italia prevede la partecipazione nel Motomondiale, categoria Moto3, e nella Superstock 600, dove come Direttore Sportivo è stato confermato Cristiano Migliorati. I due piloti selezionati per le piccole monocilindriche sono Andrea Locatelli, campione CIV Moto3 2013, e Matteo Ferrari, campione europeo Moto3 nel 2012, che guideranno moto Mahindra. Sulle Kawasaki 600, invece, saranno impegnati Marco Faccani (nel 2013 quarto nel CIV Supersport) e Andrea Tucci (campione CIV STK 600). L’impegno economico sarà sostenuto da San Carlo, che ha deciso di valorizzare ancora i giovani azzuri, seguendoli nella loro crescita di piloti: un'altra importante realtà italiana nel Motomondiale sarà il nuovo SKY Racing Team VR46. Qui sotto, le dichiarazioni dei responsabili, mentre per le foto del Team Italia spostatevi nella gallery.

 

Paolo Sesti, Presidente FMI

Abbiamo confermato il progetto San Carlo Team Italia e per il 2014 sono fiducioso che i nostri giovani ci daranno molte soddisfazioni, come già è successo in questo 2013. La politica di sostegno ai giovani la FMI l’ha iniziata da diversi anni ed ora iniziamo a raccoglierne i frutti.

 

Alberto Vitaloni, Presidente San Carlo Gruppo Alimentare

Il percorso iniziato quest’anno è solo un piccolo passo. Il nostro impegno continuo nell’aiutare i giovani atleti italiani si consolida sempre più nel “Progetto Talenti Azzurri”, nel Team Italia e nel supporto alla nostra Federazione Italiana. Sono orgoglioso di poter comunicare che anche il prossimo anno saremo in prima linea per sostenere i futuri campioni di domani.

 

Carlo Pernat, Responsabile relazioni esterne e comunicazione

E’ una sfida che raccolgo con piacere. Sono orgoglioso di far parte di questo progetto, tenendo presente che in questi anni il San Carlo Team Italia ha prodotto piloti come Nocco, Morbidelli e Fenati che sono la base per il futuro del motociclismo tricolore. Il Team Italia, come da sempre è stato, rappresenterà il trampolino di lancio che permetterà all’Italia di tornare ai fasti del passato.

 

Virginio Ferrari, Team Manager

Sono molto contento di essere entrato a far parte del San Carlo Team Italia FMI. Aiutare i giovani è e sarà un lavoro molto stimolante durante l’intero arco della stagione. I ragazzi dovranno riuscire ad arrivare al limite delle loro prestazioni e questo vuol dire conoscersi al meglio.

 

Cristiano Migliorati, Direttore Sportivo Superstock 600

Il 2013 per noi è stato un anno fantastico, con un titolo e un secondo posto, per cui nel 2014 ripartiremo più carichi che mai. Sono molto soddisfatto della scelta di Andrea e Marco, sono due piloti seri, e soprattutto hanno fame di vittoria. Entrambi hanno dalla loro l’età e i risultati che li hanno fatti approdare nel nostro Team.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA