19 July 2012

Sylvain Guintoli non correrà a Brno!

Da un po’ si rincorrevano voci su contrasti tra Guintoli e il team Effenbert. La squadra ha poi detto che la rottura è in realtà tra lo staff tecnico e l’amministrazione. Fatto sta che Guintoli a Brno non ci sarà. E alla fine le voci sono state confermate

Sylvain guintoli non correrà a brno!

Da un po’ si rincorrevano voci su contrasti tra Guintoli e il team Effenbert Liberty Racing. La squadra ha poi comunicato che la rottura è in realtà tra lo staff tecnico e l’amministrazione. Il risultato è che a Guintoli mancheranno diversi meccanici e non potrà correre a Brno…

GUINTOLI HA PROBLEMI COL TEAM. ANZI NO. ANZI SÌ
Erano appena arrivate notizie rassicuranti che smentivano le voci secondo cui Sylvain Guintoli non avrebbe corso a Brno a causa di contrasti col proprio team, Effenbert Liberty Racing. La squadra ha smentito, confermando la propria presenza a ranghi completi al nono round del mondiale SBK. Ancora non avevamo finito di rallegrarci, che arriva in redazione questo comunicato ufficiale.

Il Team Liberty Racing comunica con rammarico che un’insanabile rottura nata da un’incomprensione tra una parte dello staff tecnico e il management amministrativo dell’azienda ha provocato, all’arrivo sul circuito di Brno, un’amara sorpresa. Diversi meccanici infatti hanno deciso di non partecipare al GP della Repubblica Ceca ed al resto del campionato. Questa defezione comporta risvolti negativi per il pilota francese Sylvain Guintoli, che senza l’adeguato supporto tecnico non prenderà parte alla gara in programma a Brno durante questo weekend”. 

SECONDO IL PILOTA LA REALTÀ È UN'ALTRA
Se i meccanici hanno deciso di non partecipare alla gara di Brno e alle restanti prove del campionato, cosa farà Guintoli? Ci sarà una rIassegnazione di compiti all’interno del team oppure si assumeranno collaboratori? Noi stiamo a guardare e prendiamo atto di una situazione di difficoltà che davvero ormai non risparmia più nessuno. Anche perché il team stesso non ha fatto mistero di vivere difficoltà finanziarie e l'entourage di Guintoli racconta la faccenda in maniera molto diversa, con il francese che avrebbe deciso di non correre semplicemente perché non pagato dal team. D’altronde il team stesso è scontento del francese, da cui evidentemente si aspettava di più, prestazioni che avrebbero oltretutto permesso di avere più potere contrattuale riguardo agli sponsor. Di seguito il comunicato ufficiale del pilota.

“Il Liberty CZ Group si era impegnato contrattualmente per far correre Sylvain Guintoli nel Campionato Mondiale Superbike 2012. Liberty ha confermato di non essere in grado di fornire una moto a Sylvain Guintoli per correre a Brno e, potenzialmente, di non poterlo fare neppure in futuro. A causa di questa e di altre inadempienze della Liberty anche in merito adaltri aspetti essenziali del contratto, non vi è stata altra opzione per Sylvain se non quella di prendere atto dell’avvenuta cessazione del contratto, e una notifica a tale proposito è stata formalmente inviata al Team Liberty confermando che il suddetto contratto è da ritenersi immediatamente risolto. Sylvain Guintoli, che da parte sua ha adempiuto a tutti i suoi obblighi contrattuali, è deluso dalle difficoltà di Liberty e dalla loro impossibilità di fornirgli una moto a Brno, ma si ritiene ora libero di prendere in considerazione altre offerte con effetto immediato“.

L'ANNATA TERRIBILE DEL TEAM EFFENBERT LIBERTY RACING
È fin dall’inizio della stagione che al team Effenbert Liberty Racing ne succede una dopo l’altra. Prima fu la rinuncia alla partecipazione alla Coppa FIM Superstock 1000 con Federico Sandi e la Ducati Panigale (qui il nostro articolo); poi l’infortunio di Brett Mc Cormick ad Assen (qui un’intervista al pilota canadese); infine la situazione di Guintoli. Nella seconda metà di stagione in pista ci saranno solo Jakub Smrz e Maxime Berger, mentre Mc Cormick dovrebbe tornare per Silverstone.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA