SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Suzuki presenta la nuova GSX-S1000 GP Edition e SERT Edition

La Casa di Hamamatsu porta ad Eicma due serie speciali create sulla base delle GSX-S950 e GSX-S1000. GP Edition e SERT Edition riprendono le livree delle moto usate in gara dai team di MotoGP ed Endurance

1/6

Suzuki GSX-S1000 SERT Edition 2022

1 di 2

Suzuki presenta a Eicma 2021 due serie speciali create sulla base delle GSX-S950 e GSX-S1000: GP Edition e SERT Edition. La versione GP Edition si presenta con la livrea Anniversary utilizzata dalle Suzuki ufficiali in MotoGP. La sua colorazione prevede l’abbinamento del blu e del grigio ardesia come le moto del Team Ecstar.

La seconda, battezzata SERT Edition, punta soprattutto sul rosso e sul nero, con dettagli bianchi e blu, proprio come la GSX-R1000 dello Yoshimura Suzuki Endurance Racing Team Motul, campionessa iridata nell’EWC 2021.


In entrambi i casi, sul lato troviamo la grande scritta obliqua Suzuki. Tutti gli esemplari di queste edizioni celebrative montano di serie la copertura monoposto per il sellino del passeggero in tinta con le altre sovrastrutture.

1/6

Suzuki GSX-S1000 GP Edition 2022

Le GSX-S950 GP Edition e SERT Edition sono vendute a 11.940 euro c.i.m., mentre la GSX-S1000, che sia in veste GP Edition o SERT Edition, costa 14.840 ruto c.i.m.

I titolari di patente A2 possono acquistare le GSX-S950 GP Edition o SERT Edition in configurazione da 35 kW al medesimo prezzo della variante full power.

I prezzi presenti in questo articolo sono da considerarsi con la formula "chiavi in mano", comprensivi di "messa in strada", che Motociclismo quantifica in 250 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA