di Giorgio Sala
04 February 2022

Suzuki toglie i veli alla GSX-RR di Joan Mir e Alex Rins

Dopo il 3° posto di Joan Mir nel 2021 e la voglia di riscatto per Alex Rins, Suzuki è pronta a lottare per il Titolo Iridato in MotoGP. Il Team Ecstar ha tolto i veli alla nuova GSX-RR 2022, con una nuova livrea che verrà mostrata in azione nei primi giorni di test a Sepang il 5 e 6 febbraio

1/13

MotoGP: Joan Mir e Alex Rins con la Suzuki GSX-RR 2022

Nello stesso giorno in cui è stata presentata la Yamaha M1 di Franco Morbidelli e del Campione del Mondo in carica, Fabio Quartararo, è tempo di svelare la nuova versione della moto che ha portato Joan Mir alla vittoria nel 2020: la Suzuki GSX-RR. Insieme al compagno di squadra Alex Rins, Mir ha svelato la livrea ufficiale della Suzuki GSX-RR 2022. I colori blu e argento sono ancora protagonisti, così come lo sponsor Monster Energy a catalizzare l'attenzione. Al suo fianco, però, c'è Estrella Galicia che si prende una "fetta" importante di carena laterale, mentre nella zona del cupolino ritroviamo una zona nera che riprende il parafango, già di colore nero nel 2021.

Joan Mir: "Mi sono preso questa pausa invernale per riposare e rilassarmi dopo una stagione 2021 difficile. Ero contento del 3° posto in Campionato, ma volevo di più, ed è stato importante resettare tutto per concentrarmi al 100% e dare il massimo. Il mio allenamento pre-stagionale è andato bene e mi sento in forma e pronto all'attacco. Non vedo l'ora di tornare in sella, i test di fine anno scorso hanno mostrato performance migliorate e di questo sono molto felice. Ora è tempo di sfoggiare la nuova livrea a Sepang e sfruttare questi giorni di test in vista dell'inizio della stagione tra un mese".

Alex Rins: "La nuova GSX-RR è bellissima e va anche forte! Sono molto contento che tra poco inizi una nuova stagione. Mi sono allenato tanto questo inverno, non solo in palestra ma anche con la mia GSX-R1000. Ciononostante, nulla è comparabile alla MotoGP in pista. Bello ritornare a lavorare con il team, siamo tutti concentrati verso lo stesso obiettivo e mi fido molto di loro, abbiamo mostrato tutti che siamo in grado di raggiungere grandi obiettivi. I giorni di test saranno molto importanti, ma non vediamo l'ora della prima gara in Qatar!"

La nuova Suzuki GSX-RR 2022 scenderà in pista a Sepang domani, 5 febbraio, per due giorni di test ufficiali. Per la prima gara dell'anno, però, bisognerà aspettare il 6 marzo 2022 in occasione del Gran Premio del Qatar al Losail International Circuit.

1/6

MotoGP: la Suzuki GSX-RR 2022 di Joan Mir e Alex Rins

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA