Suzuki Hayabusa 2021, la prima foto spia

Una foto apparsa sul web ci permette di vedere il look della nuova Suzuki Hayabusa 2021. Restano le linee sinuose come sulle versioni precedenti, la carenatura a doppio strato integra le alette aerodinamiche. Per i dettagli tecnici dobbiamo aspettare ancora qualche giorno

1/7

Suzuki Hayabusa 2021 - Foto spia 

Ormai ci siamo, manca meno di una settimana alla presentazione ufficiale della prossima generazione della Suzuki Hayabusa (la moto verrà svelata il 5 febbraio). Ma ecco che con qualche giorno di anticipo sul web è apparsa una foto di quello che potrebbe essere il nuovo missile di Hamamatsu.

L'immagine, postata sulla pagina Instagram hayabusa__taiwan, sembra essere stata presa da un video promozionale e, sebbene l'illuminazione sia poca e la risoluzione bassa, possiamo cogliere alcuni dettagli importanti della moto. Innanzitutto, possiamo vedere che resta la forma sinuosa e caratteristica della carenatura. E questo non sorprende, considerando quanto sia forte l'aspetto iconico della moto che tutti noi ricolleghiamo al nome Hayabusa. Guardando meglio, possiamo poi vedere alette aerodinamiche parzialmente nascoste e integrate in quella che sembra una carenatura laterale a doppio strato. Resta da capire se questa soluzione sia stata studiata per la creazione del carico aerodinamico, per la dispersione del calore o per una combinazione dei due. Il fatto è che questa soluzione ci mostra come Suzuki stia implementando l'aerodinamica sulle sue moto da strada. Spostandoci più indietro non possiamo non possiamo non vedere l’imponente tubo di scarico, probabilmente necessario per far superare alla nuova Suzuki Hayabusa gli standard antinquinamento Euro 5.

Purtroppo, però, resta ancora tutto top secret quello che ci sarà sotto alla carenatura. Dalla strumentazione però, che si vede nitidamente nel video trailer diffuso dalla Casa, oltre vedere la moto correre a più di 300 km/h possiamo capire anche che la nuova Hayabusa sarà dotata di un’elettronica di ultima generazione, con inclinometro gestito dalla piattaforma inerziale e riding mode in cui è possibile agire su tutti i parametri della moto, come potenza/erogazione del motore (PW) al traction control (TC), dall'anti-impennata (LF) al quickshifter (QS). Più qualcos'altro che però non vediamo, nascosto dalla chiave di accensione.

Per conoscere tutti i dettagli di questo nuovo modello non ci resta che aspettare venerdì 5 febbraio, data della sua presentazioen ufficiale.

1/7

Suzuki Hayabusa 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA