di Nicolas Patrini - 02 luglio 2019

Suzuki Challenge: aperto il casting per i nuovi ambassador

La Casa di Hamamatsu è alla ricerca di sette Ambassador del marchio sui social network. Chiunque può partecipare alla selezione pubblicando un post entro il prossimo 30 agosto. Chi sarà scelto dalla giuria Suzuki godrà di un anno da vero protagonista come testimonial del brand
1/30 Suzuki GSX-750 Yugen Carbon
È iniziata e durerà fino al prossimo 30 agosto la #suzukichallenge2019, il casting online organizzato dalla Casa di Hamamatsu per selezionare sette nuovi Ambassador del marchio sui social network. Il progetto si rivolge a tutti i fan di Suzuki e agli appassionati delle due ruote in genere e darà, a chi sarà selezionato, la possibilità di vivere in prima persona incredibili esperienze, da condividere poi con gli amici e con gli utenti della rete. Si tratta dunque di un’opportunità unica per mettersi in gioco e provare a entrare da protagonisti nell’emozionante mondo di Suzuki, che punta ad aumentare la forza del suo brand anche attraverso forme di comunicazione alternative, spontanee e informali.
1/32 L'avantreno della Suzuki GSX-R1000 2019
La #suzukichallenge2019 è aperta a tutti i maggiorenni dotati di un profilo pubblico su Facebook, Instragram o Youtube. Proprio i social network saranno il terreno su cui si sfideranno i candidati, i quali dovranno provare una #moto Suzuki - di proprietà oppure testata presso uno dei concessionari ufficiali, eventualmente anche da passeggeri - e pubblicare quindi foto e/o filmati con la recensione del modello in questione. Post e video dovranno far emergere i pregi e le sensazioni date dalla #moto e contenere l’hashtag #suzukichallenge2019; inoltre su Youtube i contenuti dovranno anche essere intitolati “#suzukichallenge2019: …”. Le varie proposte online saranno quindi valutate da una giuria di esperti nominati da Suzuki, che considereranno la qualità dei contenuti, la completezza della recensione, il linguaggio utilizzato e la passione trasmessa, oltre al seguito di follower del candidato. Entro la fine di agosto la giuria Suzuki selezionerà i contenuti più meritevoli in ciascuna delle sette categorie previste:
  • Miglior video Youtube;
  • Miglior post Instagram;
  • Miglior post Facebook;
  • Miglior contenuto femminile;
  • Miglior contenuto con #moto Suzuki di proprietà;
  • Miglior contenuto riguardante un modello V-Strom;
  • Miglior contenuto riguardante un modello Katana.
1/8 Suzuki Katana Jindachi 2019
I sette candidati scelti dalla giuria di esperti diventeranno quindi Ambassador Suzuki. La Casa di Hamamatsu li coinvolgerà nel corso dei mesi successivi in varie iniziative, tutte straordinarie e capaci di scatenare emozioni indimenticabili. Chi sarà scelto per la categoria Youtube sarà insignito del titolo di One Year Ambassador e potrà vivere da protagonista dodici mesi di eventi entusiasmanti. L'elenco delle attività proposte spazierà da corsi di guida, in pista con la GSX-R1000R o off-road con le V-Strom della V-Strom Academy. Inoltre, Suzuki offre l'opportunità di assistere, da un punto di vista privilegiato, al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, in programma a Misano il 15 settembre. Ma non basta, grazie al supporto del Team Suzuki Ecstar, 3 vincitori potranno accedere al Paddock di Misano e guardare le qualifiche del sabato direttamente dall’hospitality del Team. Per tutti quelli che vogliono partecipare sarà fondamentale leggere Il regolamento completo della #suzukichallenge2019 all’indirizzo: https://moto.suzuki.it/suzukichallenge2019
1/23 MotoGP 2019, Team Suzuki Ecstar - Alex Rins
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli