20 February 2015

WSS 2015: la MV Agusta di Cluzel davanti a tutti a Phillip Island

Nelle prove libere del venerdì, sul circuito australiano, il pilota inglese riesce a mettersi davanti per un soffio (21 millesimi) a Kenan Sofuoglu. In terza posizione Gino Rea. Il migliore degli italiani è Lorenzo Zanetti (MV Agusta), che chiude in sesta posizione

Wss 2015: la mv agusta di cluzel davanti a tutti a phillip island

Anche i piloti della classe Supersport hanno dato il via alla stagione 2015 sul tracciato australiano di Phillip Island. La classifica combinata delle prove libere del venerdì vede in testa Jules Cluzel con un tempo di 1’33”305, il pilota della MV Agusta conferma l’ottimo stato di forma che ha mostrato nei test effettuati ad inizio settimana. A soli 21 millesimi dietro Cluzel troviamo Kenan Sofuoglu, in terza posizione (+0”424) Gino Rea. Il migliore degli italiani è Lorenzo Zanetti: ilcompagno di squadra di Cluzel che chiude in sesta posizione (+0,846). Oltre alla Supersport, sul tracciato australiano sono andate in scena anche le prime due sessioni di prove libere della Superbike, dove un ottimo Alex Lowes ha fatto registrare il miglior tempo.

A proposito di Superbike, prima che arrivi domenica (gli orari completi della programmazione TV li trovate qui) non dimenticatevi di partecipare al nostro gioco, FantaMOTOCICLISMO. Fate il vostro pronostico riguardo alle prime cinque posizioni in gara, a fine anno il migliore di voi diventerà tester di Motociclismo Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto.


 

La mv agusta di cluzel davanti  a tutti nelle libere 2015 phillip island

Dopo essere stato il più veloce negli ultimi test, Jules Cluzel fa segnare il miglior tempo (1’33”305) anche nelle prove libere del venerdì del GP 2015 a Phillip Island. Il portacolori del Team MV Agusta Reparto Corse stacca di soli 21 millesimi Kenan Sofuoglu (il più veloce nelle FP1) in sella alla Kawasaki del Team Puccetti Racing (1’33”326). Dopo il suo rientro dalla Moto2, in terza posizione troviamo Gino Rea staccato di 0”424. I primi tre piloti sono gli unici che riescono a scendere sotto il muro del 1’24”. Al quarto posto si piazza Kyle Smith (+0”718), neoacquisto della Honda Ten Kate, sulla CBR600RR lasciata libera di Michael van der Mark; dietro di lui Lucas Mathias (+0”832). Tra i nostri portacolori la miglior prova è quella di Lorenzo Zanetti che chiude la giornata in sesta posizione (+0”846), seguito da Alex Baldolini (+1”074). Il Campione Europeo Superstock 600 Marco Faccani è 11°, Roberto Rolfo 12°, Riccardo Russo 14°, Fabio Menghi 16° e Christian Gamarino 17°. Da segnalare le cadute, per fortuna senza conseguenze, di Lucas Mahias e Aiden Wagner. Nella gallery trovate le foto delle prove libere, qui sotto la classifica combinata e nei file in allegato i tempi delle FP1 e FP2.

 

Prove libere del venerdì wss 2015 – phillip island

Pos.

Pilota

Moto

Tempo - Distacco

01

 Jules Cluzel

 MV Agusta F3 675

 1’33”305

02

 Kenan Sofuoglu

 Kawasaki ZX-6R

 +0”021

03

 Gino Rea

 Honda CBR 600RR

 +0”424

04

 Kyle Smith

 Honda CBR 600RR

 +0”718

05

 Lucas Mahias

 Kawasaki ZX-6R

 + 0”832

06

 Lorenzo Zanetti

 MV Agusta F3 675

 +0”846

07

 Alex Baldolini

 MV Agusta F3 675

+1”074

08

 Ratthapark Wilairot

 Honda CBR 600RR

 +1”078

09

 Aiden Wagner

 Yamaha YZF R6

 +1”082

10

 PJ Jacobsen

 Kawasaki ZX-6R

 +1”107

11

 Marco Faccani

 Kawasaki ZX-6R

 +1”169

12

 Roberto Rolfo

 Honda CBR 600RR

 +1”254

13

 Dominic Schmitter

 Kawasaki ZX-6R

 +1”551

14

 Riccardo Russo

 Honda CBR 600RR

 +1”656

15

 Martin Cardenas

 Honda CBR 600RR

 +1”715

16

 Fabio Menghi

 Yamaha YZF R6

 +1”740

17

 Christian Gamarino

Kawasaki ZX-6R

 +2”154

18

 Glenn Scott

 Honda CBR 600RR

 +2”371

19

 Kevin Wahr

 Honda CBR 600RR

 +2”614

20

 Alex Phillis

 Honda CBR 600RR

 +2”624

21

 Kieran Clarke

 Honda CBR 600RR

 +3”414

22

 Nacho Calero Perez

 Kawasaki ZX-6R

 +4”248

23

 Marcos Ramirez

 Kawasaki ZX-6R

 +4”992

24

 Sam Lambert

 Triumph Daytona 675

 +4”994

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA