SBK 2015, Aragon: in pole Haslam (Aprilia), 2° Davies (Ducati), 3° Sykes (Kawasaki)

Una griglia di partenza che parla inglese e italiano nella zona alta. Leon agguanta la prima posizione in sella alla RSV4, battendo all'ultimo secondo la Panigale di Chaz. A seguire, un Sykes che ritrova la prima fila. Molto bene (5°) anche il nuovo entrato nel team Ducati Aruba, Fores, e il neo pilota BMW Ayrton Badovini, 6°

Un weekend ricco di appuntamenti in pista. in america, as austin corrono i piloti del motomondiale (qui gli orari tv), mentre il massimo campionato delle derivate di serie torna nel vecchio continente, per il round sulla pista spagnola di motorland aragon.

Le FP3della mattina (qui i tempi combinati) hanno visto come protagonista il pilota della Ducati del team Aruba, Chaz Davies, che ha fermato il cronometro a 1?50”934, staccando Jonny Rea (Kawasaki) di soli 80 millesimi di secondo e il compagno di squadra Xavi Fores (sostituto di Giugliano dopo Troy Bayliss) di tre decimi e mezzo (qui le foto). Chiudono il gruppo di piloti classificati direttamente alla Superpole 2: Leon Haslam (Aprilia), Tom Sykes (Kawasaki), Jordi Torres (Aprilia), Nico Terol (Ducati), VD Mark (Honda), David Salom (Kawasaki) e Leandro Mercado (Ducati).

Pochi cambiamenti durante le FP4 (cambiano le posizioni tra i top ten), dove i team e i piloti hanno potuto migliorare le moto e studiare nuove soluzione. Conclude in testa le FP4 il pilota Kawasaki Tom Sykes, che riesce a tenersi dietro i due piloti Aprilia e il compagno di squadra, staccato di sette decimi (qui trovate i tempi delle FP4).

 

Eccoci arrivati allora alla Superpole. I piloti cercheranno di conquistare le posizioni migliori e voi da casa potete prendere nota di quali potranno essere i primi 5 piloti delle due gare di domenica (qui gli orari TV). Una volta fatto il vostro pronostico, non dovrete far altro che giocare al FantaMOTOCICLISMO, cliccando sul pulsante qua sotto. A fine stagione chi avrà totalizzato più punti, potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno.

 

                         

Superpole 1: passano badovini e lowes

Il cielo si rannuvola e si teme l'arrivo della pioggia, come già successo durante le qualifiche in Thailandia. Subito protagonisti Guintoli (Honda) e il nostro Ayrton Badovini (BMW), i due piloti girano intorno al 1?51. Sul finire del turno, Baiocco agguanta la seconda posizione in griglia provvisoria, grazie a un crono di 1?51”404, ma viene subito beffato dall'inglese Alex Lowes (Suzuki) che riesce a fare il suo giro veloce in 1?51”367. Ma la prima posizione in SP1 rimane saldamente in mano al nuovo pilota BMW.

 

Superpole 2: anglosassoni davanti a tutti

Subito fortissimi gli i britannici. Davanti a tutti nei primi istanti Chaz Davies (Ducati), Tom Sykes (Kawasaki) e Jonny Rea (Kawasaki), con tempi racchiusi in pochi decimi. Seguono Fores (Ducati), le due Aprilia e Ayrton Badovini (BMW). Il pilota italiano sembra davvero in palla e riesce ad agguantare un bel 3° posto in griglia provvisorio. Ma proprio sul finire i campioni anglosassoni tornano a farsi valere. Haslam (Aprilia) conquista la poleposition con un crono di 1?49”664. Pochi millesimi dietro si posizionano Davies (1° fino all'ultimo e autore di un giro mostruoso, ma poi battuto dal pilota dell'Aprilia, altrettanto siderale), Sykes e Rea. Il nostro Badovini riesce comunque a conquistare un ottimo 6° posto in griglia, ssubito dopo l'ottimo debuttante in Ducati Aruba, Xavi Fores.

 

Mondiale sbk aragon 2015: griglia di partenza

Pos

Pilota

Moto

Giro Veloce

Distacco

1

HASLAM Leon

Aprilia RSV4 RF

1'49.664

 

2

DAVIES Chaz

Ducati Panigale R

1'49.697

+0.033

3

SYKES Tom

Kawasaki ZX-10R

1'49.863

+0.199

4

REA Jonathan

Kawasaki ZX-10R

1'50.053

+0.389

5

FORES Xavi

Ducati Panigale R

1'50.449

+0.785

6

BADOVINI Ayrton

BMW S1000 RR

1'50.670

+1.006

7

TORRES Jordi

Aprilia RSV4 RF

1'50.735

+1.071

8

LOWES Alex

Suzuki GSX-R1000

1'50.924

+1.260

9

TEROL Nicolas

Ducati Panigale R

1'51.146

+1.482

10

MERCADO Leandro

Ducati Panigale R

1'51.243

+1.579

11

VD MARK Michael

Honda CBR1000RR SP

1'51.510

+1.846

12

SALOM David

Kawasaki ZX-10R

1'52.016

+2.352

13

BAIOCCO Matteo

Ducati Panigale R

1'51.404

+0.189

14

GUINTOLI Sylvain

Honda CBR1000RR SP

1'51.481

+0.266

15

CAMIER Leon

MV Agusta 1000 F4

1'52.526

+1.311

16

CANEPA Niccolò

EBR 1190 RX

1'52.970

+1.755

17

PONSSON Christoph

Kawasaki ZX-10R

1'53.065

+1.850

18

RAMOS Román

Kawasaki ZX-10R

1'53.138

+1.923

19

DE PUNIET Randy

Suzuki GSX-R1000

1'53.477

+2.262

20

BARRAGÁN Santiago

Kawasaki ZX-10R

1'53.830

+2.615

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA