Superbike Nurburgring 2011, Gara1: Checa vince, Melandri fa secondo e Haga torna sul podio

Prosegue la lunga sequenza di successi di Carlos Checa, che, in sella alla Ducati, ha vinto anche la gara della Superbike di Nurburgring, precedendo Marco Melandri, sulla Yamaha, di 1”855 e Noriyuki Haga, sull’Aprilia, di 2”322.

Superbike nurburgring 2011, gara1: checa vince, melandri fa secondo e haga torna sul podio

 

Nurburgring (GERMANIA)– Carlos Checa non ha sbagliato nulla e ha vinto ancora una volta, aggiudicandosi la Gara1 sul circuito tedesco, in sella alla Ducati del team Althea Racing. Lo spagnolo ha preceduto Marco Melandri, che invece ha commesso un errore, un piccolo lungo, in un tratto del circuito ostico per la Yamaha ufficiale, perdendo tempo e pregiudicandosi la possibilità di tornare ad attaccare Checa. Macho ha concluso in seconda posizione, con un ritardo di 1”855. È tornato a brillare, mostrando anche qualche numero spettacolare, Noriyuki Haga, che si è mostrato competitivo, battagliero e ha guadagnato il terzo gradino del podio, sull’Aprilia della scuderia privata di Marco Borciani. Forse complice della prestazione brillante è la ricerca del contratto: è aperta la stagione del motomercato e al giapponese serve un ingaggio per l’anno prossimo. Grande assente in pista è stato Max Biaggi, che ha riportato una frattura scomposta al piede, per colpa di un pezzo di ferro che lo ha colpito a un piede e non è riuscito a correre, per il dolore troppo elevato, nonostante le abbia provate tutte: antidolorifici, uno stivale di cinque numeri più grande rispetto a quello che indossa generalmente (Biaggi ha il 39, Berger gliene ha prestato uno dei suoi di numero 44).

 

1 1 7 C. CHECA ESP Althea Racing Ducati 1098R

2 4 33 M. MELANDRI ITA Yamaha World Superbike Team Yamaha YZF R1 +1.855

3 5 41 N. HAGA JPN PATA Racing Team Aprilia Aprilia RSV4 Factory +2.322

4 2 58 E. LAVERTY IRL Yamaha World Superbike Team Yamaha YZF R1 +7.789

5 7 91 L. HASLAM GBR BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR +9.727

6 8 50 S. GUINTOLI FRA Team Effenbert-Liberty Racing Ducati 1098R +10.113

7 16 17 J. LASCORZ ESP Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R +17.226

8 13 2 L. CAMIER GBR Aprilia Alitalia Racing Team Aprilia RSV4 Factory +17.228

9 15 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia SBK Team BMW S1000 RR +18.166

10 9 4 J. REA GBR Castrol Honda Honda CBR1000RR +19.457

11 6 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Superbike Kawasaki ZX-10R +22.136

12 11 8 M. AITCHISON AUS Team Pedercini Kawasaki ZX-10R +25.346

13 18 52 J. TOSELAND GBR BMW Motorrad Italia SBK Team BMW S1000 RR +31.617

14 19 44 R. ROLFO ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R +31.7961'57.801

15 17 11 T. CORSER AUS BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR +33.320

16 12 84 M. FABRIZIO ITA Team Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 +38.149

17 20 100 M. TAMADA JPN Castrol Honda Honda CBR1000RR +1'58.553

 

Non Classificati

RET 10 96 J. SMRZ CZE Team Effenbert-Liberty Racing Ducati 1098R 12 -8 giri

RET 14 121 M. BERGER FRA Supersonic Racing Team Ducati 1098R 4 -16 giri

NS 3 1 M. BIAGGI ITA Aprilia Alitalia Racing Team Aprilia RSV4 Factory

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA