SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Super Marquez a Silverstone: pole da record davanti a Lorenzo

I due protagonisti della MotoGP si sono scaldati per la gara di domani a colpi di giri veloci. Ha la meglio Marquez di soli due decimi, ma “domani la gara è lunga” dice Lorenzo. Chiude la prima fila Crutchlow, seguito da Bradl, Pedrosa e Rossi

Super marquez a silverstone: pole da record davanti a lorenzo

Bradley Smith è il primo ad aggiudicarsi l’ingresso nelle Q2 con un tempo di 2’03”110, stabilito con ben 7 minuti di anticipo dalla fine del turno. A contendersi l’ultima possibilità di passare alle qualifiche successive sono l’esperto Colin Edwards, Michele Pirro (che sostituisce ancora Ben Spies), Randy De Puniet e Andrea  Iannone, ancora con problemi fisici e tecnici. Alla fine ha la meglio l’americano del team NGM Racing che negli ultimi minuti riesce a girare in 2’04”108, tempo che gli consente di tenere dietro gli avversari e accedere alle Q2, come a Brno.

Intanto viene confermata la frattura del dito mignolo e una forte contusione al collo di Aleix Espargarò, riportate a causa di una caduta nelle FP4 questa mattina. Era decimo al termine del turno, ma è ancora in dubbio se riuscirà a correre la gara di domani.

 

MARQUEZ DA BRIVIDI

Parte subito forte Marquez che con una sbandata all’ultima curva riesce a chiudere comunque con un casco rosso (miglior giro). Al giro successivo Lorenzo si riporta davanti con un 2’01”217, anche se sembra non essere ancora soddisfatto. Dietro, più staccati ci sono Pedrosa, Crutchlow e Bradl. Cambio gomme e via al secondo tentativo per conquistare la pole position. Ricomincia la lotta a suon di tempi sul giro: prima Lorenzo, poi Marquez che migliora il tempo del connazionale di 128 millesimi (2’00”691, 1.329 secondi meglio del record della pista di Stoner nel 2011) e si guadagna la pole position a Silverstone.

Agli altri piloti vengono lasciate solo le briciole: Cal Crutchlow, nonostante le cadute in prova, chiude la prima fila staccato di 6 decimi , mentre Pedrosa partirà dalla quinta casella dietro Bradl, con un best lap in 2’02”6. Sembrano in difficoltà Rossi e le Ducati, staccati di quasi un secondo dai due spagnoli protagonisti della Q2.

 

Diventa sempre più difficile indovinare come finiranno le gare della MotoGP e non c’è modo migliore per fare il proprio pronostico se non giocando al FantaMOTOCICLISMO. Domani vedremo una super bagarre tra Marquez e Lorenzo (qui gli orari)? O il maiorchino fuggirà nei primi giri (avviso importante per i sostenitori di Lorenzo: a Misano il 15 settembre, il prato2 sarà occupato dalla sua tifoseria, clicca qui per informazioni)? Per partecipare cliccate sul pulsante arancione, buona fortuna!

 

 

MotoGP 2013 Silverstone: griglia di partenza

1

Marc MARQUEZ

SPA

Honda

2'00.691

2

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

2'00.819

3

Cal CRUTCHLOW

GBR

Yamaha

2'01.425

4

Stefan BRADL

GER

Honda

2'01.558

5

Dani PEDROSA

SPA

Honda

2'01.624

6

Valentino ROSSI

ITA

Yamaha

2'02.109

7

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati

2'02.123

8

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

2'02.252

9

Nicky HAYDEN

USA

Ducati

2'02.289

10

Bradley SMITH

GBR

Yamaha

2'02.409

11

Colin EDWARDS

USA

FTR Kawasaki

2'04.032

13

Randy DE PUNIET

FRA

ART

2'04.114

14

Hector BARBERA

SPA

FTR

2'04.236

15

Michele PIRRO

ITA

Ducati

2'04.680

16

Andrea IANNONE

ITA

Ducati

2'04.692

17

Yonny HERNANDEZ

COL

ART

2'04.749

18

Danilo PETRUCCI

ITA

Ioda-Suter

2'04.798

19

Michael LAVERTY

GBR

PBM

2'04.936

20

Claudio CORTI

ITA

FTR Kawasaki

2'05.356

21

Hiroshi AOYAMA

JPN

FTR

2'05.622

22

Lukas PESEK

CZE

Ioda-Suter

2'07.261

23

Bryan STARING

AUS

FTR Honda

2'07.300

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA