STK1000, Imola: prima pole stagionale di Tamburini

Tamburini domina la sessione di qualifiche della STK1000 in sella all'Aprilia del Team Nuova M2 Racing. 2° Mercado, 3° Faccani. Seconda fila tutta italiana, con De Rosa, Calia e Salvadori. 8° tempo per Ratzgatlioglu che rientra dopo l'infortunio; sotto tono le Yamaha ufficiali: 13° Rossì, 18° Canepa

L'Aprilia di Tamburini detta il passo

La Coppa FIM Superstock vede la sessione di qualifiche interrotta dalla bandiera rossa a 30 secondi alla fine, a causa della Yamaha R1 di Mantovani ferma in mezzo alla pista nell’ultima chicane. La bandiera rossa sancisce così ila fine della sessione di qualifiche, con 11 italiani nelle prime 15 posizione. Il più veloce è Tamburini, che ottiene la prima pole stagionale (1’49”672) davanti a due Ducati: quella ufficiale di Mercado (1’49”701) e quella privata di Faccani (1’49”745). La BMW di De Rosa, leader del campionato, aprirà la seconda fila davanti alle Aprilia di Kalia e Salvadori. Il rientro di Ratzgatlioglu, dopo l’infortunio, si concretizza con l’8° tempo: il turco è preceduto da Rinaldi (7°) e precede Vitali (9°). Top 10 completata dallo svizzero Suchet. Sotto tono la prestazione delle Yamaha del Team Pata: Rossi chiude con il 13° tempo di sessione, solo 18° Canepa.  

Domani è domenica: non perdetevi le gare delle classi Superbike, Supersport e Superstock 1000, trovate qui gli orari televisivi.

COPPA FIM SUPERSTOCK 2016, IMOLA: GRIGLIA DI PARTENZA

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA