STK 1000: super Savadori trionfa anche a Portimão

Il pilota italiano della Kawasaki Pedercini conquista un altro successo dopo quello di Misano e schizza in cima alla classifica generale. Salgono con lui sul podio anche Lussiana (2°) e McFadden (3°). Bel recupero di Massei 6°. Delude Mercado che perde la leadership

Stk 1000: super savadori trionfa anche a portimão

Partenza: Savadori parte bene, Jezec rimane fermo in griglia: che rischio! Meno male che non è successo niente.

Giro 1/14: Davanti a tutti c’è la Honda di Smith, dietro Savadori e Lanusse. Lanusse sorpassa subito Savadori che risponde poche curve dopo. Mercado è in sesta posizione.

Giro 2/14: Smith prova a scappare, ma ora al suo inseguimento c’è Lussiana. Mercado sorpassa Lanusse e sale in quinta posizione.

Giro 3/14: Lussiana si è incollato al codone di Smith. Sta perdendo qualcosina Savadori, che mantiene la terza posizione. Savadori è a 6 decimi da Lussiana, ma sta recuperando e con lui McFadden. McFadden prova ad attaccare Savadori ma preferisce rimanere dietro. Giro veloce di Savadori 1’58”387.

Giro 4/14: I primi 4 sono più veloci di circa un secondo rispetto agli altri piloti. Savadori scende in quarta posizione e sta perdendo qualche metro da McFadden.

Giro 5/14: Lussiana conquista la testa della gara e Smith è minacciato anche da McFadden.

Giro 5-6/14: Day sta recuperando i primi 4. Savadori è leggermente staccato dal trio di testa. Lussiana sbaglia la staccata e ne approfittano Smith e McFadden. Savadori è tornato sotto.

Giro 7/14: La pista si inizia ad asciugare e i piloti sono partiti con le rain, viste le condizioni iniziali. Massei sta lottando per l’ottava posizione e ha un ritmo nettamente superiore ai suoi avversari. Si è formato un piccolo buco tra il duo Smith-McFadden e Lussiana-Savadori.

Giro 8/14: Lussiana recupera molto in staccata. Savadori gestisce il distacco. La moto di Smith si scompone e McFadden e Lussiana ne approfittano.

Giro 9/14: Lussiana è primo: i piloti alzano il ritmo ma le moto si muovono molto. Savadori si è riallacciato. Savadori si butta all’interno di Smith: ora è 3°.

Giro 10/14: Massei ha preso Mercado e lo passa senza difficoltà. Savadori sorpassa McFadden e tenta l’attacco anche a Lussiana.

Giro 11/14: Lussiana gira largo e Savadori lo infila senza dubbi. Savadori sta provando ad allungare. Mercado intanto ha perso un’altra posizione ed è 9°.

Giro 12/14: Smith ha perso qualche metro, ma Lussiana e McFadden sono sempre li. Savadori è riuscito a mettere 8 decimi tra sé e i suoi avversari.

Giro 13/14: Massei è arrivato su Lanusse e lo ha sorpassato.  Savadori ha fatto il vuoto sui suoi avversari.

ULTIMO GIRO: Savadori mantiene il comando mentre la pista si asciuga in fretta. Manca ancora una curva… Savadori spalanca e taglia il traguardo in testa. Sul podio salgono anche Lussiana e McFadden.

 

Terminata Gara2 della SBK, la pista si è pian piano asciugata e il weekend delle gare delle derivate di serie si conclude con una vittoria tutta italiana nella Superstock 1000: dopo Misano, Lorenzo Savadori sale per la seconda volta consecutiva sul gradino più alto del podio, ma questa volta è riuscito a guadagnare punti importanti sul suo diretto avversario Mercado, oggi solo 9°. Bellissima gara anche per Lussiana (2°), McFadden (3°) e Smith (4°), che si sono giocati il primo posto fino a due giri dalla fine.

Il prossimo appuntamento sarà settimana prossima a Laguna Seca, dove però correrà solo la Superbike. La Stock 1000 e le altre categorie correranno il 7 settembre a Jerez.

 

COPPA FIM STOCK 1000 2014 PORTIMÃO - CLASSIFICA GARA

Pos

Pilota

Moto

Miglior giro

Distacchi

1

L. SAVADORI

Kawasaki ZX-10R

1'57.985

 

2

M. LUSSIANA

Kawasaki ZX-10R

1'58.029

2.258

3

D. MCFADDEN

Kawasaki ZX-10R

1'57.600

4.160

4

K. SMITH

Honda CBR1000RR

1'57.934

5.087

5

J. DAY

Honda CBR1000RR

1'58.737

16.273

6

F. MASSEI

Ducati 1199 Panigale R

1'58.436

22.187

7

F. D'ANNUNZIO

BMW S1000 RR HP4

1'58.504

27.214

8

R. LANUSSE

Kawasaki ZX-10R

1'59.651

27.858

9

L. MERCADO

Ducati 1199 Panigale R

1'59.714

35.118

10

B. NEMETH

Kawasaki ZX-10R

2'00.683

39.348

11

K. VALK

Kawasaki ZX-10R

2'00.398

46.213

12

R. MURESAN

BMW S1000 RR

2'00.160

49.169

13

F. SANDI

BMW S1000 RR HP4

2'00.444

1'00.000

14

J. ALVIZ

Kawasaki ZX-10R

2'01.889

1'10.034

15

A. BUTTI

Kawasaki ZX-10R

2'01.564

1'10.180

 

COPPA FIM STOCK 1000 2014 - CLASSIFICA GENERALE

Pos

Pilota

Moto

Punti

1.

L. SAVADORI

KAWASAKI

83

2.

L. MERCADO

DUCATI

79

3.

M. LUSSIANA

KAWASAKI

59

4.

O. JEZEK

DUCATI

58

5.

F. MASSEI

DUCATI

54

6.

D. MCFADDEN

KAWASAKI

54

7.

R. LANUSSE

KAWASAKI

45

8.

K. VALK

KAWASAKI

44

9.

F. D'ANNUNZIO

BMW

39

10.

K. SMITH

HONDA

35

11.

J. DAY

HONDA

32

12.

B. NEMETH

KAWASAKI

28

13.

R. MURESAN

BMW

15

14.

C. BERGMAN

KAWASAKI

13

15.

S. GROTZKYJ G.

KAWASAKI

10

20.

K. CALIA

APRILIA

4

21.

R. CASTELLARIN

BMW

4

22.

F. SANDI

BMW

3

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA