di Nicolas Patrini - 05 luglio 2019

Dörflinger entra a far parte delle Leggende della MotoGP

Stefan Dörflinger è stato nominato “Leggenda della MotoGP”. Lo svizzero, 4 volte campione, si unisce ai nomi che hanno fatto grande il motociclismo.
Stefan Dörflinger è stato nominato MotoGP Legend nel corso del GP di Germania. Il quattro volte campione del mondo (2 titoli in 80 cc e 2 in 50 cc) entra nella Hall of Fame del motociclismo, insieme agli altri grandi piloti che hanno reso grande il MotoGP dal 1949 a oggi. Dörflinger, di nazionalità svizzera ma nato in Germania nel 1948, ottiene i suoi primi punti nel motomondiale al GP delle Nazioni del 1973. Nel 1978 diviene pilota ufficiale della Van Veen. La sua prima vittoria, al GP del Belgio 1980, mentre nel ‘82 arriva il primo titolo in 50cc poi ripetuto la stagione seguente. Nel 1984 passa in 80 cc e con le vittorie in Austria, Germania Ovest, Jugoslavia e Belgio fa suo il campionato, ripetendosi nel 1985.

Dörflinger si unisce a una lunga lista di grandi nomi: Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Marco Simoncelli, Freddie Spencer, Casey Stoner, John Surtees, Carlo Ubbiali, Alex Crivillé, Franco Uncini, Marco Lucchinelli, Randy Mamola, Kork Ballington, Dani Pedrosa e Nicky Hayden.

Qui sotto le foto più belle della carriera di Dörflinger.
1/25
© RIPRODUZIONE RISERVATA