SPECIALE SALONE EICMA 2022
Tutte le novità Casa per Casa

Starcross 2014: Paulin conquista Mantova

Domenica 16 marzo sul sabbioso tracciato lombardo si è svolta la 31esima edizione dello Starcross, evento al quale hanno partecipato campioni del Mondiale motocross. Vittoria dell'asso Kawasaki, mentre tra i più piccoli trionfa Gianluca Facchetti, su Suzuki

Starcross 2014: paulin conquista mantova

Si è giunti alla 31esima edizione dello Starcross di Mantova che, come da tradizione, ha visto scendere in pista alcuni dei migliori piloti al mondo nell’ambito del fuoristrada. Paulin, Desalle, Strijbos, Tixier, Leok e i nostri italiani Dami, Bonini, Cervellin, Beggi e Zecchina (solo per citarne alcuni) si sono messi in mostra sul tracciato lombardo ingaggiando interessanti battaglie che hanno entusiasmato il pubblico presente. Come da consuetudine, nella mattinata i piloti più veloci hanno partecipato alla “prova speciale” Airoh Cup 1 contro 1, dove ha trionfato Desalle (Suzuki) dopo un’avvincete bagarre con Jordi Tixier (KTM). Gautier Paulin, grazie a due primi posti e un secondo si è aggiudicato l’assoluta e la classe MX1, davanti ai piloti ufficiali Suzuki Desalle e Strijbos, mentre in MX2 Jordi Tixier non ha avuto rivali. Il pilota francese ha dominato su Olsen (Honda), secondo al traguardo e il nostro azzurro Davide Bonini su KTM che conquista un’eccellente podio. All’evento era presente anche Tony Cairoli, che ha preferito non partecipare quest’anno allo Starcross di Mantova per non forzare la caviglia infortunata a Montevarchi. L’italiano è salito comunque sul palco d’onore per premiare i giovani vincitori delle classi EUMX 85 cc e 125 cc. Tra gli ospiti, anche il pilota del Team Ducati MotoGP Andrea Dovizioso, grande appassionato di Motocross.

 

MX1: LE GARE

In Gara 1 partenza al cardiopalma con Strijbos, Desalle e Paulin in un’avvincente duello aereo alla prima variante, seguiti da un Zecchina in gran forma. Desalle dopo poche curve è riuscito a passare al comando e ha condotto con intelligenza tutti e 13 i giri senza spingere troppo. Solo nel finale Paulin ha guadagnato qualche secondo ma le speranze di vittoria erano diventate poche Chiude il podio Kevin Stijbos, l’altro pilota Rockstar Energy Suzuki, seguito da Tixier, Leok e Zecchina, primo degli italiani.

In Gara 2 Paulin scatta davanti a tutti, seguito da Desalle, Strijbos , Beggi e Zecchina. Desalle passa in testa a metà del primo giro, ma al sesto Paulin si fa sotto e lo fulmina in variante alta, rifilando ben 12 secondi al pilota di La Louviere alla bandiera a scacchi. Terzo il solito Strijbos, sesto e primo degli italiani un combattivo Cristian Beggi sulla Honda 450, settimo Zecchina.

La terza manche è stata decisiva per la conquista della vittoria finale sia in MX1 che nella classifica assoluta. Uno spareggio tra l’ufficiale francese della Kawasaki KRT e il numero due del mondo con la Suzuki. Paulin, come in gara 2, ha preso le redini della corsa già alla prima variante, seguito da Zecchina, Desalle e Strijbos. Paulin è riuscito a resistere ai vari attacchi dei belgi nei primi giri e successivamente ha fatto gara in solitaria con 26 secondi di vantaggio su Desalle. Terzo e vincitore della MX2 il fortissimo Jordi Tixier su KTM.

 

SPAZIO AI GIOVANI TALENTI

Nella EUMX 125cc il successo è andato a Michele Baraiolo con la TM, mentre hanno impressionato Brian Hsu, il tedesco della Suzuki che a detta di molti è il futuro di questo sport, e Miro Sihvonen, finlandese della KTM.

Nella classe 85 cc Gianluca Facchetti con un’impeccabile tripletta infiamma il pubblico lombardo guidando in modo stiloso la sua piccola Suzuki tra un whip e uno scrub. Secondo gradino del podio per Andrea Zanotti su TM, mentre chiude il podio Paolo Lugana (KTM).

 

GARA 1 MX1-MX2 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 25 DESALLE Clement BEL MX1 Suzuki
2 21 PAULIN Gautier FRA MX1 Kawasaki
3 22 STRIJBOS Kevin BEL MX1 Suzuki

4 911 TIXIER Jordi FRA MX2 KTM
5 3 LEOK Tanel EST MX1 TM

 

GARA 2 MX1-MX2 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 21 PAULIN Gautier FRA MX1 Kawasaki
2 25 DESALLE Clement BEL MX1 Suzuki
3 22 STRIJBOS Kevin BEL MX1 Suzuki

4 911 TIXIER Jordi FRA MX2 KTM
5 3 LEOK Tanel EST MX1 TM

 

GARA 3 MX1-MX2 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 21 PAULIN Gautier FRA MX1 Kawasaki
2 25 DESALLE Clement BEL MX1 Suzuki
3 911 TIXIER Jordi FRA MX2 KTM

4 22 STRIJBOS Kevin BEL MX1 SuzukI
5 3 LEOK Tanel EST MX1 TM

 

ASSOLUTA MX1 - 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 21 PAULIN Gautier FRA Kawasaki 22 25 25 72
2 25 DESALLE Clement BEL Suzuki 25 22 22 69
3 22 STRIJBOS Kevin BEL Suzuki 20 20 20 60

4 3 LEOK Tanel EST TM 18 18 18 54
5 55 BEGGI Cristian ITA Honda 15 16 14 45
6 12 ZECCHINA Simone ITA KTM 16 15 13 44
7 76 RAUCHENECKER Pascal AUT KTM 13 14 16 43
8 511 DAMI Stefano ITA Yamaha 14 12 12 38
9 2 PEDRI Lorenzo ITA Honda 12 13 10 35
10 45 DE BORTOLI Davide ITA Honda 10 1 15 26

 

ASSOLUTA MX2 - 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 911 TIXIER Jordi FRA KTM 25 25 25 75
2 61 OLSEN Thomas DK Honda 20 22 18 60
3 999 BONINI Davide ITA KTM 18 18 16 52

4 26 OLSSON Kalle SWE Honda 15 16 20 51
5 5 RECCHIA Nicola ITA Kawasaki 16 15 12 43
 

ASSOLUTA EUMX125 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 20 BARAIOLO Michele ITA TM 16 20 25 61
2 81 HSU Brian ITA Suzuki 25 25 10 60
3 447 SIHVONEN Miro FIN KTM 18 22 20 60

4 275 FURBETTA Joakin ITA KTM 20 15 22 57
5 152 MARINI Thomas RSM KTM 15 12 18 45

 

ASSOLUTA 85 31° AIROH MANTOVA STARCROSS

1 122 FACCHETTI Gianluca ITA  Suzuki 25 25 25 75
2 19 ZANOTTI Andrea ITA TM 18 22 20 60
3 50 LUGANA Paolo ITA KTM 22 20 18 60

4 110 PUCCINELLI Matteo ITA Husqvarna 15 16 22 53
5 72 ZANCARINI Giacomo ITA KTM 16 7 16 39

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA