SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Mondiale Supersport 2015, Losail: Mahias domina il venerdì

Prime sessioni ufficiali WSS sotto le luci che illuminano la serata del venerdì di Doha. Il francese Lucas Mahias (Yamaha), detta il passo nel primo e secondo turno di libere, sempre davanti al Campione del Mondo, Sofuoglu. Non male la MV Agusta di Terol, al 3° posto in FP, mentre in FP2 dietro al duo di testa ci sono le Honda di Smith e Jacobsen
 

Losail: asfalto bollente sotto un cielo notturno

Il caldo circuito del Qatar ospita questo weekend, insieme alla SBK (qui il report sulle prime "libere"), anche il Mondiale Supersport. Qui potete vedere le immagini dei piloti in azione, e ricordate che le qualifiche e le gare si corrono in notturna (qui gli orari TV). Per ingannare l'attesa potete giocare a FantaMOTOCICLISMO! Fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizione delle due gare della SBK e, a fine stagione, chi di voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno. 

CLICCATE QUI PER PARTECIPARE
1/12 SS 2015 Losail: Smith

FP1: ASSAGGIARE LA PISTA AL CALAR DEL SOLE

Iniziano sotto il segno della Kawasaki numero 54 le prime libere del venerdì del Mondiale Supersport in Qatar. Il neo Campione del Mondo della categoria fa da riferimento per il gruppo sin dai primi giri, davanti a Rolfo, Gamarino e Jacobsen.  A metà turno Smith si avvicina al turco (al momento con un best di 2’04”0), portandosi a soli 134 millesimi dalla vetta della classifica. Molto bene intanto gli italiani: dietro a Mahias (3° provvisorio) troviamo Rolfo, Gamarino e Faccani. Baldolini e Zanetti chiudono la top 10.
Nella fase finale tutti i piloti migliorano i propri tempi: Mahias è il leader, piazzando la propria R6 in cima alla lista con un crono di 2’03”652. Il francese precede Nico Terol (sostituto di Cluzel sulla MV Agusta F3), Jacobsen e Sofuoglu, ultimo pilota sotto il muro del 2’04”.  Nell’ultimo minuto fioccano i “caschi rossi”: il tempo migliore sul giro viene abbassato di mezzo secondo da Mahias e nessuno riesce a fare meglio di lui: 2’03”159. Subito dietro troviamo la Kawasaki di Sofuoglu e la MV Agusta di Terol.

WSS 2015, LOSAIL: CLASSIFICA PROVE LIBERE 1
Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1  MAHIAS Lucas Yamaha YZF R6 2'03.159  
2  SOFUOGLU Kenan Kawasaki ZX-6R 2'03.194 +0.035
3  TEROL Nicolas MV Agusta F3 675 2'03.454 +0.295
4  REA Gino Honda CBR600RR 2'03.531 +0.372
5  JACOBSEN Patrick Honda CBR600RR 2'03.758 +0.599
6  SMITH Kyle Honda CBR600RR 2'03.997 +0.838
7  BALDOLINI Alex MV Agusta F3 675 2'04.355 +1.196
8  ROLFO Roberto Honda CBR600RR 2'04.362 +1.203
9  ZANETTI Lorenzo MV Agusta F3 675 2'04.545 +1.386
10  GAMARINO Christian Kawasaki ZX-6R 2'05.069 +1.910
11  FACCANI Marco Kawasaki ZX-6R 2'05.295 +2.136
12  WAHR Kevin Honda CBR600RR 2'05.846 +2.687
13  WAGNER Aiden Honda CBR600RR 2'06.560 +3.401
14  BINLADIN Abdulaziz Kawasaki ZX-6R 2'06.870 +3.711
15  MENGHI Fabio Yamaha YZF R6 2'06.930 +3.771
20  MANFREDI Kevin Honda CBR600RR 2'08.885 +5.726

FP2: Mahias sempre là davanti

La seconda sessione di libere si apre così come si è chiusa la precedente. Mahias fa segnare da subito tempi di rilievo, portando la propria Yamaha in prima posizione. Il nostro Faccani riesce però a prendere sempre di più la mano con la pista: il miglior tempo diventa suo con un crono di 2’03”470. A metà turno Terol migliora di molto il msuo best lap, avvicinandosi al top di giornata. Chi fa il vero salto di qualità è però Patrick Jacobsen, scendendo sotto i 2 minuti e 3 secondi. Mahias risponde all'americano con un tempo ancora migliore, scendendo di altri 3 decimi e mezzo. Anche Kenan Sofuoglu esce dall’anonimato, piazzando un gran 2’02”775, a 133 millesimi dalla vetta. Negli ultimi minuti si registrano tempi interessanti un po’ per tutti, ma nessuno riesce a fare grandi miglioramenti. Nell'ultimo tentativo Jacobsen scivola, mentre Kyle Smith (rimasto in ombra tutta le prove libere) e Terol fanno registrare i propri migliori tempi sul giro.
Lucas Mahias riesce quindi a conservare la prima posizione, portando a compimento 30 giri cronometrati che dimostrano anche un gran passo gara.

WSS 2015, LOSAIL: CLASSIFICA PROVE LIBERE 2
  Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1  MAHIAS Lucas Yamaha YZF R6 2'02.642  
2  SOFUOGLU Kenan Kawasaki ZX-6R 2'02.775 +0.133
3  SMITH Kyle Honda CBR600RR 2'02.837 +0.195
4  JACOBSEN Patrick Honda CBR600RR 2'02.984 +0.342
5  TEROL Nicolas MV Agusta F3 675 2'03.036 +0.394
6  REA Gino Honda CBR600RR 2'03.111 +0.469
7  FACCANI Marco Kawasaki ZX-6R 2'03.470 +0.828
8  WAHR Kevin Honda CBR600RR 2'03.612 +0.970
9  ROLFO Roberto Honda CBR600RR 2'03.693 +1.051
10  ZANETTI Lorenzo MV Agusta F3 675 2'03.852 +1.210
11  BALDOLINI Alex MV Agusta F3 675 2'04.016 +1.374
12  SCHMITTER Dominic Kawasaki ZX-6R 2'04.297 +1.655
13  WAGNER Aiden Honda CBR600RR 2'04.692 +2.050
14  SCOTT Glenn Honda CBR600RR 2'04.935 +2.293
15  GAMARINO Christian Kawasaki ZX-6R 2'05.069 +2.427
19  MENGHI Fabio Yamaha YZF R6 2'06.930 +4.288
21  MANFREDI Kevin Honda CBR600RR 2'08.089 +5.447

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA