Energica: carene in carbonio e nuovi optional per Ego ed Eva

L’Azienda modenese annuncia alcuni importanti aggiornamenti tecnici: mentre si allunga la lista degli optional (sospensioni Öhlins, borse, cerchi OZ e molto altro), arriva la notizia che le prime 100 unità 2016 della superbike Ego e della naked Eva saranno equipaggiate con carene in carbonio 
 

AGGIORNAMENTI TECNICI

Dopo il debutto in borsa e l'arrivo nelle concessionarie della naked elettrica, la Factory italiana annuncia altre grosse novità tecniche in arrivo per i modelli Ego ed Eva…
 

NUOVI OPTIONAL PER EGO ED EVA (E CARENE IN FIBRA PER LE PRIME 100 UNITà 2016)

Iniziamo col dire che - udite udite - il primo lotto di produzione 2016 delle moto Energica (100 unità) è equipaggiato con carene in fibra di carbonio. Insomma, un upgrade estetico veramente notevole. Ma le novità non finiscono qui perché la lista degli optional disponibili per le due moto di Energica Motor Company si arricchisce di nuove componenti: sia per Ego che per Eva arriva una forcella Öhlins da 43 mm (regolazione precarico molla, freno idraulico in compressione ed estensione), mentre per la naked sono disponibili anche borse laterali semi rigide asportabili con chiusura laterale a sgancio rapido, il carbon kit (parafanghi, carene laterali, cover sotto coda, paracatena e convogliatore dell'aria), la sella Eva tech seat, l’ammortizzatore Öhlins, i cerchi Oz in alluminio forgiato e bilanceri e viteria in ergal (colorazioni disponibili: blu, rosso, oro, silver, nero).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA