SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Siglato un accordo di partnership tra il Gruppo ATR e il Gruppo Poggipolini, che controlla NCR

Poggipolini sfrutterà la propria rete commerciale alla ricerca di clienti per conto di ATR. Beneficerà dell’accordo anche NCR Factroy che usufruirà delle conoscenze di ATR.

Siglato un accordo di partnership tra il gruppo atr e il gruppo poggipolini, che controlla ncr

Lazzaro di Savena (BOLOGNA) 18 maggio 2010 – Il Gruppo Poggipolini ed il Gruppo ATR hanno stretto un accordo di partnership che prevede la condivisione delle capacità commerciali e di sviluppo di progetti industriali innovativi. Secondo quanto stabilito dal contratto, Poggipolini avrà il controllo della produzione dei componenti che saranno da esso ordinati al Gruppo ATR. I vertici dei due gruppi definiranno nei prossimi giorni un accordo commerciale e industriale affinché ATR possa recuperare quote di mercato, sfruttando la rete di clienti attuali e potenziali della Poggipolini. In una nota diffusa dalla Poggipolini si legge che “il Gruppo ha espresso l’intenzione di aprire un tavolo d’informazione e collaborazione con l’Amministrazione della Regione Abruzzo e della Provincia di Teramo, le Associazioni e le Parti Sociali interessate per illustrare e condividere il piano, che ha come obiettivo ultimo la ripresa delle attività produttive del Gruppo ATR, il mantenimento dei livelli occupazionali e la salvaguardia del patrimonio di know-how e di competenze professionali proprie del Gruppo ATR”. ATR è attualmente in amministrazione straordinaria, sotto la guida del Commissario Straordinario Professore Avvocato Gennaro Terracciano. La partnership consentirà alla NCR, controllata del Gruppo Poggipolini, di sviluppare nuove soluzioni ed applicazioni tecniche usando i materiali compositi.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA