Occhio alle 2 ruote

Parte la campagna Ancma dedicata alla sensibilizzazione degli automobilisti alle 2 ruote. Taxi e auto del car-sharing avranno adesivi per richiamare l’attenzione. C’è anche un video, curiosamente simile a uno inglese del 2013…

non aprite quella porta (se passiamo noi)

Confindustria Ancma, l’Associazione produttori moto e accessori, ha presentato la nuova campagna sulla sicurezza stradale, patrocinata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dal Comune di Milano e con il sostegno di Fondazione italiana per le 2 ruote.
Il Comune ha fatto in modo che gli operatori del car sharing attivi a Milano e provincia (Car2Go, Enjoy, E-Vai, GuidaMi, Twist e Share’nGo) e la società MyTaxi apponessero sui finestrini delle auto condivise delle vetrofanie che invitano gli utente alla massima attenzione al momento di aprire le portiere. Uno sportello che si spalanca all’improvviso è infatti una delle tipologie di incidente più comune in città e invitare gli utenti di migliaia di auto a pensare alle due ruote è un’ottima strategia.

IDENTIFICATEVI CON CHI GUIDA i mezzi a DUE RUOTE

La campagna si avvale anche di uno spot di un minuto, che verrà trasmesso da Rai, Mediaset e successivamente Sky, oltre ad essere disponibile sul sito www.occhioalle2ruote.it. Il video invita gli automobilisti a prestare particolare attenzione agli utenti delle due ruote, “personalizzati” con il loro nome al neon.
 
La stessa idea era venuta nel 2013 al Dipartimento dei Trasporti britannico nell’ambito della campagna Think! (Pensa!) sull’educazione alla sicurezza stradale, di cui anche noi avevamo scritto (clicca qui). Speriamo non si offendano…
1/11 Campagna Ancma per la sicurezza "Occhio alle 2 ruote": frame del video

Il video Ancma “Occhio alle 2 ruote”

Il video britannico “THINK BIKE THINK BIKER”

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA