SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Sicurezza: abbiamo testato la resistenza dei jeans Esquad fatti di tessuto Armalith

I jeans Esquad sono testati per resistere alle abrasioni fino a velocità di 100 km/h. Noi li abbiamo provati trascinati da un’auto a 50 km/h per 30 metri: né graffi, né scottature.

Sicurezza: abbiamo testato la resistenza dei jeans esquad fatti di tessuto armalith




Milano 20 gennaio 2010
- Farsi trascinare per trenta metri da un’auto in corsa a 50 km/h. Non è un’esperienza propriamente piacevole, soprattutto descritta così sommariamente. Ma è quello che abbiamo fatto per testare la resistenza dei jeans Esquad e del tessuto Armalith di cui sono composti. Agganciati i piedi ad una struttura di ferro apposita fissata sul retro di una monovolume, ci siamo fatti trascinare sul piazzale di Verona Fiere durante una dimostrazione pubblica (nel corso del recente Motor Bike Expo del 15-17 gennaio), insieme con altri colleghi giornalisti. Le fasi del “mini drift” (assistiti dallo stuntman professionista Remy Julienne) e il risultato li potete apprezzare nelle immagini: il nostro tester si è rialzato senza nemmeno un graffio né una scottatura sul fondoschiena. I jeans Esquad (in Italia con Ber Racing), testati per resistere alle abrasioni fino a velocità di 100 km/h sono impreziositi da un taglio comodo per l’uso in moto e hanno protezioni su ginocchia e fianchi per attutire gli urti della caduta. Poi, in scivolata, sono persino più resistenti di un normale paio di pantaloni in pelle, così come ha voluto dimostrare il presidente della Esquad, P.H. Servajean, che si è fatto trascinare dall’auto per ben tre volte con i jeans in Armalith prima di riuscire a rovinarli irreparabilmente, mentre gli è bastato un solo drift con dei pantaloni in pelle per bucarli sul fondoschiena… I pantaloni Esquad sono importati in Italia dalla Ber Racing. Per info: www.berracing.it.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA