di Giuseppe Cucco - 07 dicembre 2014

Biaggi vince l'endurance del Sic Supermoto Day 2014 davanti a Dovizioso

Il Pilota romano, in coppia con lo specialista del motard Mauno Hermeunen, ha conquistato la vittoria nella gara benefica in ricordo di Simoncelli e Romboni. Seconda posizione per la coppia Dovizioso-Chareyre, terzi Haslam-Minutilli. Il report della gara, le foto e la classifica completa

Biaggi vince l'endurance del sic supermoto day 2014 davanti a dovizioso

Dopo la giornata di sabato, che ha visto sfidarsi i campioni della MotoGP contro quelli della Superbike (a vincere è stato Iddon davanti a Dovizioso e Biaggi), nel secondo giorno del Sic Supermoto Day 2014 si è disputata la Gara Endurance ‘All Stars’; sfida a coppie della durata di 58 giri (in onore del numero di Simoncelli). A trionfare è la coppia formata da Max Biaggi e Mauno Hermeunen (Campione della categoria in Finlandia, Austria, Germania e Italia, 2° nel Mondiale 2012), in seconda posizione il pilota ufficiale Ducati MotoGP Andrea Dovizioso e il quattro volte iridato (motard) Thomas Charyere, terzi Leon Haslam (che nel 2015 sarà in sella all’Aprilia nel campionato SBK) e Luca Minutilli. Nella gallery trovate le foto di questi due giorni di gare e manifestazioni in onore di Marco Simoncelli e Doriano Romboni.

Gli incassi delle due giornate del Sic Supermoto Day 2014 sono stati interamente devoluti in beneficenza: quello del sabato alla fondazione Tudisco, quello della domenica alla fondazione Simoncelli, e nei due giorni viene detratto il 20%, che andrà ai piloti meno fortunati o alle famiglie di questi, tra le quali la famiglia Romboni.

 

MAX BIAGGI E MAUNO HERMUNEN VINCONO LA GARA DI ENDURANCE

Nelle qualifiche della mattina il migliore tra i piloti della velocità è Mattia Pasini (l’unico a scendere sotto il muro del minuto, 59”839), dietro di lui Alessandro Del Bianco (1’00”02) e Max Biaggi (1’00”162). Il regolamento però vuole che per assegnare la pole position vengano considerati i tempi combinati dei piloti della velocità con quelli dei piloti del motard. Grazie al tempo del compagno di squadra Hermunen (1’00”311), il Corsaro parte dalla prima posizione (per loro un tempo totale di 2’00”473). Dietro di loro le formazioni Dovizioso-Chareyre (2’01″493) e Pasini-Hollbacher (2’02″590). La gara prende il via e Max Biaggi è velocissimo fin dall’inizio, il Pilota romano nelle sue sessioni riesce a mantenere un passo sul 58” (ben nove giri su questo tempo nella sua ultima run!). A causa di un problema alla ruota anteriore sulla moto di Iddon (vincitore ieri), la coppia formata dal Pilota inglese della Bimota e Edgardo Borella (Campione Europeo nella classe ES2 nel 2013) deve dire addio alle loro speranze di podio. Al termine dei 58 giri del tracciato del Sagittario di Latina, in sella alla sua TM Biaggi conquista la vittoria insieme a Mauno Hermunen, dietro di loro Andrea Dovizioso e Thomas Chareyre con un ritardo di 40”, terza la coppia formata da Leon Haslam e Luca Minutilli. Quarta posizione per Lorenzo Savadori (2° classificato nel campionato Superstock 1000) e Andrea Paoloni. Qui sotto trovate la classifica completa della gara.

 

CLASSIFICA ENDURANCE “ALL STAR” SIC SUPERMOTO DAY 2014

Pos.

Piloti

Moto

Tempo

Giri

Distacco

1

BIAGGI - HERMEUNEN

TM

58:44.860

58

 

2

DOVIZIOSO - CHAREYRE

TM

59:25.308

58

40”448

3

HASLAM - MINUTILLI

KTM

59:29.524

57

1 giro

4

SAVADORI L. - PAOLONI A.

 

59:34.100

57

1 giro

5

VENTURI M. - PIZZOLI

TM

58:45.504

56

2 giri

6

PROMUTICO L. - FERRARI M.

Honda

58:50.405

56

2 giri

7

ANTONELLI N. - GENTE E.

TM

58:50.595

56

2 giri

8

CANEPA - BRAMBILLA L.

Yamaha

59:22.842

56

2 giri

9

RUSSO R. -  BOZZA L.

Honda

59:45.154

56

2 giri

10

GAZZARRI F. - MIKHALCHIK I.

 

59:20.670

55

3 giri

11

VIZZIELLO G. - CIAGLIA L.

Yamaha

59:20.929

55

3 giri

12

IDDON C. - BORELLA E.

Honda

59:22.280

55

3 giri

13

MEDA G. - LANCELOTTI C.

Yamaha

59:38.168

52

6 giri

14

PASINI M. - HOLLBACHER L.

Aprilia

59:46.344

52

6 giri

15

DEL BIANCO A. - LORENZINI G.

TM

59:43.575

51

7 giri

16

RINGO - GUERRA D.

Honda

59:16.904

45

13 giri

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli