Shynja Nakano testa l’Aprilia RSV4 nella galleria del vento dell’Università di Perugia

Il pilota dell’Aprilia Superbike, insieme con i tecnici di Noale, ha fatto diversi test per migliorare l’aerodinamica della RSV4. Le prove si sono svolte all’interno della galleria del vento della facoltà d’ingegneria di Perugia. Nakano ha fatto sapere che "i dati serviranno ai tecnici per portare nuove soluzioni durante il corso della stagione. La RSV4 è già a posto e non deve essere rivoluzionata”.

Shynja nakano testa l’aprilia rsv4 nella galleria del vento dell’università di perugia



Milano 4 febbraio 2008
– Ieri, nella galleria del vento della facoltà d’ingegneria di Perugia, Shynja Nakano, pilota Aprilia Superbike, ha fatto una serie di test con i tecnici della Casa di Noale, per migliorare l’aerodinamica della RSV4. Hanno partecipato ai test anche gli ingegneri dell’università perugina. Max Biaggi farà lo stesso test il prossimo 10 febbraio. Aprilia ha sempre curato molto l’aerodinamica delle sue moto e conosce molto bene la galleria del vento di Perugia, perché lì sviluppò le carenature della RSV 1000. L’aerodinamica ha sempre rappresentato un punto di forza della Casa veneta, che negli anni non ha mai trascurato di curarne lo sviluppo. Ha raccontato Nakano: “È stata un’esperienza molto positiva ed interessante. Abbiamo svolto diverse prove sulla mia posizione di guida, apportando gli ultimi piccoli aggiustamenti per ottenere l’assetto aerodinamico ideale. I dati che abbiamo raccolto qui a Perugia serviranno ai tecnici per portare nuove soluzioni durante il corso della stagione. L’aerodinamica della RSV4 è già a posto e non ha bisogno di essere rivoluzionata”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA