24 October 2008

Sete Gibernau sale in sella alla Ducati di MotoGP del Team Onde 2000

Torna in pista Sete Gibernau. Farà parte del Team satellite Ducati Onde 2000 e sarà in sella alla Desmosedici GP9 “clienti”. L’annuncio è stato dato a Valencia, durante le prove del Motomondiale. L’arrivo del campione contribuirà a rendere più accese le sfide tra i piloti, almeno fra quelli team privati. Gibernau dovrà vedersela con Niccolò Canepa (Ducati Pramac) e dice: “Sarò competitivo”.

Sete gibernau sale in sella alla ducati di motogp del team onde 2000





Valencia (SPAGNA) 24 ottobre 2008 –
Da questa sera Sete Gibernau sarà di nuovo in MotoGP e farà parte del team satellite Ducati Onde 2000. È, dunque, ufficiale il rientro del campione spagnolo, nella Classe Regina, dopo le indiscrezioni di settembre e le pronte smentite di Sete, che diceva: “Sembrava che le cose fossero già fatte. Stavo per accettare le condizioni, ma poi mi hanno messo pressione e ho capito che, se avessi accettato, avrei fatto un errore”. Invece Gibernau si è convinto: il 35enne correrà con la Desmosedici GP9 “clienti” della Onde 2000. I team manager della squadra saranno i fratelli Pablo e Gelete Nieto. Gibernau, quest’anno, aveva manifestato il suo interesse verso il ritorno nel Motomondiale, accettando di testare la Ducati ufficiale al Mugello. Lo spagnolo aveva lasciato le corse iridate nel 2006, dopo aver disputato la stagione come pilota ufficiale di Borgo Panigale. Onde 2000 è una squadra con poca esperienza: solo la stagione, ancora in corso, nella Classe 125. In compenso, l’imprenditore spagnolo Paco El Pocero, che ne è proprietario, gode di una grande disponibilità finanziaria e potrà assicurare al Team Onde 2000 le risorse necessarie per finanziare gli aggiornamenti della moto. Gibernau comincerà i test della GP9 a fine novembre, sulla pista di Jerez. Dice lo spagnolo: “Sarà una sfida difficile, ma ci credo e sarò competitivo”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA