di Giuseppe Cucco - 11 January 2018

La scuola firmata Honda per i meccanici del futuro

Honda Italia e Scuolamoto organizzano la seconda edizione del corso per “Meccanico Riparatore Moto”. Le lezioni si terranno presso lo stabilimento della casa di Tokyo ad Atessa (CH) a partire dal 16 aprile. Info e contatti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/9 Corso per “Meccanico Riparatore Moto” 2016

    Sui banchi di scuola

    La scuola firmata Honda per i meccanici del futuro

    Viste le numerose richieste e considerato il grande successo dell'edizione 2016, Honda Italia Industriale S.p.A e Scuolamoto organizzano la seconda edizione del “Corso di Meccanico Riparatore Moto”. Le lezioni, indirizzate ai giovani che vogliono avvicinarsi come meccanici al mondo delle due ruote, avranno sede presso lo stabilimento produttivo italiano moto e scooter Honda in Val di Sangro, ad Atessa (Chieti). Il corso avrà una durata di 4 settimane (150 ore, dal 16 aprile al 16 maggio 2018), con orario full time dal lunedì al venerdì.

    Per la didattica gli iscritti avranno a disposizione scooter e moto di serie, di varie cilindrate, sulle quali esercitarsi effettuando operazioni di manutenzione ordinaria, straordinaria e di riparazione. I corsisti della prima edizione 2016 hanno trovato un ambiente dinamico, stimolante e unico; hanno vissuto a stretto contatto con i meccanici Honda e con gli insegnati Scuolamoto, osservando e mettendo in pratica tutti i consigli e le indicazioni dei guru della meccanica e della riparazione.

    Alcuni temi oggetto della formazione saranno approfonditi analizzando sul campo i processi produttivi dello stabilimento Honda Italia, al fine di collegare i principi di meccanica sia alle attività di riparazione che alle metodologie di produzione. Durante le giornate di lezione saranno consegnati a tutti i partecipanti dei manuali tecnici che supporteranno la didattica nell’aula-officina ma, soprattutto, permetteranno di continuare l’apprendimento ripassando le operazioni e le nozioni acquisite durante il corso. Infine, oltre ad allenare e sviluppare le capacità tecniche utili in ambito lavorativo, il corso offrirà una visione completa sulla professionalità del meccanico/riparatore. Al termine del percorso gli allievi riceveranno un attestato di partecipazione firmato da Scuolamoto e Honda.

    Per maggiori informazioni e per prenotazioni sono disponibili i seguenti contatti:

    La scuola firmata Honda per i meccanici del futuro
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news
    Le ultime prove

    Sfida in Australia tra le maxienduro 2018. Qual è la migliore?

    Sfida in Australia tra le maxienduro 2018. Qual è la migliore?

    10 October 2018

    Ducati Multistrada 1260 Enduro: il nostro video test

    Ducati Multistrada 1260 Enduro: il nostro video test

    19 October 2018

    BMW R NineT vs Ducati Scrambler 1100 Sport

    BMW R NineT vs Ducati Scrambler 1100 Sport

    12 October 2018

    Kymco Xciting 400i S: connessione intelligente

    Kymco Xciting 400i S: connessione intelligente

    27 September 2018

    Royal Enfield Interceptor INT 650: entry level in salsa classica

    Royal Enfield Interceptor INT 650: entry level in salsa classica

    26 September 2018

    SWM Superdual X: pronta a tutto

    SWM Superdual X: pronta a tutto

    18 August 2018

    Sfida a 4: qual è la miglior café racer 2018?

    Sfida a 4: qual è la miglior café racer 2018?

    20 August 2018

    MV Agusta: la frizione automatica assistita dall'elettronica

    MV Agusta: la frizione automatica assistita dall'elettronica

    28 August 2018

    Qual è la miglior naked "media" del 2018?

    Qual è la miglior naked

    27 August 2018

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    05 September 2018

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la "power-slider"

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la

    04 September 2018

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    04 September 2018

    Ultime tag "MotoGP"