SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Scrambler Ducati e BMW, l’Africa Twin e la MotoGP stradale

Lo stile “scrambler” è una tendenza consolidata, lo hanno dimostrato Eicma e l’attenzione riservata agli articoli in tema. È successo anche con le special del concorso Ducati e con la BMW R NineT Scrambler. Vi ha appassionato il confronto “al futuro” tra R 1200 GS e Africa Twin, ma anche il video sulla nascita della Honda RC213V-S

Imperativo: scramblerizzare!

Una delle più chiare indicazioni emerse dall’ultimo Salone di Milano è stata la grande proliferazione di modelli in stile vintage (o classic, post heritage, neoretrò… gli uffici marketing si sono sbizzarriti), con particolare predilezione per il look e la filosofia scrambler. Ovviamente il tutto reinterpretato con tecnica moderna, come dimostrano le novità Ducati, ad esempio, o alcune special Honda, nonché alcune proposte di Moto GuzziBenelli, Mash… E BMW. 

Record Ducati

Già, perché anche la Casa di Monaco ha presentato la propria Scrambler, caratterizzando in tal senso la roadster classicheggiante R nineT. E la cosa ha fatto breccia nel cuore dei lettori, guardando la classifica degli articoli più cliccati della settimana. La modaiola boxerona non ha fatto però il miglior risultato. Il primo posto è andato sempre ad un articolo in tema scrambler, ma questa volta all’italiana. Le special su base Scrambler Ducati del concorso indetto dalla Casa bolognese hanno sbancato i contatori. A proposito di Ducati, Borgo Panigale ha fatto registrare anche un altro e più importante record, quello di moto vendute nel 2015. Manco a dirlo, nel Mondo come in Italia il maggior contributo viene proprio dalla Scrambler, e chissà nel 2016, quando arriverà la Sixty2 di 400 cc (oltre alle altre novità di Eicma).
1/38 Ducati Hello Scrambler by Motocorsa

Honda: Africa a caccia della regina; gioielli fatti a mano

Altri due articoli molto letti questa settimana hanno come comune denominatore la casa dell’Ala Dorata. Dopo la “questione Marquez” che ha caratterizzato la fine del Mondiale MotoGP 2015, la Honda è piuttosto bersagliata sui social, con commenti al vetriolo, insulti vari e propositi di boicottaggio da parte di pseudo appassionati. Poi però pubblichiamo gli articoli sulle novità e i click arrivano a vagonate! È successo per ogni singolo articolo riguardante l’Africa Twin e – non poteva essere diversamente – anche per quello in cui esponiamo l’esito del sondaggio sulle previsioni di mercato 2016. Attenzione: esito del sondaggio, quindi il contenuto dell’articolo è fatto sostanzialmente da voi, dalle risposte che avete dato. Da queste risposte (che noi abbiamo semplicemente registrato) emerge che il 2016 sarà un testa a testa tra BMW R 1200 GS e Honda Africa Twin, una moto secondo voi finalmente in grado di insidiare concretamente la leadership commerciale della regina delle maxienduro. A proposito dell’Africona: non perdetevi i test e gli approfondimenti su Motociclismo FUORIstrada di febbraio e Motociclismo di gennaio, entrambi in edicola insieme a Motociclismo d’Epoca di febbraio.
 
Ma abbiamo parlato di due articoli cliccatissimi in tema Honda: il secondo è quello che contiene il video che mostra come viene fatta (a mano) l’affascinante RC213V-S, la MotoGP stradale col marchio dell’Ala Dorata.

Molto Apprezzati

Rassegna finale degli articoli che hanno fatto molti click, pur non avendo prepotentemente scalato la classifica. La Dakar, ovviamente, con tutti i nostri resoconti, le gallery e i video dell’edizione 2016, vinta da Price.
Sempre in voga le ragazze, nessuna sorpresa, mentre ci è piaciuta l’attenzione riservata al dibattito sulle vibrazioni: sono piacevoli o fastidiose?
Infine i soliti grandi classici che non tradiscono mai: i nostri articoli con tutte le informazioni sulle patenti e sul passaggio di proprietà.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA