SBK Sepang 2015: Sykes in Superpole. Poi Torres, Guintoli e Biaggi

È il n° 66 della Kawasaki ad aggiudicarsi la prima posizione in griglia di partenza, seguito dall'Aprilia dello spagnolo (che forse sperava in qualcosa di meglio), e dalla sorpresa di giornata, la Honda di Guintoli. Apre la seconda fila Max Biaggi, che nel finale trova il guizzo. Gli italiani: Canepa 9°, Baiocco 10°. Badovini 12° non ha partecipato alla Superpole per infortunio e non correrà la gara

Sbk sepang 2015: sykes in superpole. poi torres, guintoli e biaggi

Dopo il “Cavatappi” del round statunitense, eccoci approdati sul circuito malese di Sepang per il decimo appuntamento della stagione Superbike. Come a Misano, anche qui in Malesia vedremo il rientro del Corsaro quattro volte campione del mondo nella classe 250 e due volte campione mondiale Superbike Max Biaggi, il quale ha subito replicato le ottime prove del round italiano con una prima posizione nella giornata di venerdì e con un fantastico 3° tempo nella classifica combinata delle prove libere dietro alle altre due Aprilia di Torres e Haslam .
Ma ora andiamo a vedere la battaglia per la migliore posizione in griglia nelle le gare di domani (qui gli orari TV del weekend). Nel frattempo fate il vostro pronostico partecipando al FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni delle due gare della SBK e, a fine stagione, chi di voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto:

 

http://www.motociclismo.it/moduli/articoli/attachments/comuni/images/partecipa.png

 

Wsbk sepang 2015 - superpole 1: baiocco e lowes in sp2

 
Nei primi minuti sono Alex Lowes su Suzuki con un 2’05”225 e Michael Van Der Mark in 2’05”354. Cambio gomme e si rientra con i piloti pronti a giocarsi i due posti disponibili per passare in SP2. Riescono a spuntarla l’italiano Matteo Baiocco su Ducati in 2’04”380 (con diverbio finale con VD Mark, che ritiene di essere stato sfruttato troppo da Matteo...) seguito da Alex Lowes su Suzuki, staccato di soli 94 millesimi.
 

Wsbk sepang 2015 - superpole 2: sykes su tutti (biaggi 4°)

Finite le SP1, si torna subito in pista per la Superpole 2, solo 15 minuti per imporre il proprio ritmo e conquistare la prima posizione. Parte subito a cannone Torres su Aprilia con un tempo di 2’03”890 seguito da Sykes e Rea. Si passa ai box a montare le gomme da qualifica e si riparte per aggiudicarsi il miglior crono. Riesce a primeggiare all’ultimo secondo un Tom Sykes su Kawasaki con un 2’03”240 seguito da Jordi Torres a 270 millesimi, il campione del mondo Sylvain Guintoli in terza posizione e la wild card Max Biaggi in quinta posizione. Il ducatista Daviies èè in difficoltà, ma lo è stato per tutta la giornata, quindi il suo 6° posto alla fine non è nemmeno male. Più particolare la situazione di Rea, che si sarebbe meritato certamente almeno la prima fila ma è stato rallentato nel giro buono da un problema tecnico in staccata, inconveniente ha rischiato anche di farlo cadere .
 
Dopo Haslaam, 8°, chiudono la top 10 Canepa 9° e baiocco 10°. Peccato per Badovini, che sarebbe formalmente 12° ma è stato costretto a saltare la Superpole a causa di una caduta nelle prove libere che gli ha caausato una commozione cerebrale. Ma le bruttte notizie per l'uomo BMW non finiscono qui: il biellese non coorrerà le gare della malesia!
 

Wsbk sepang 2015: griglia di partenza

POS.

PILOTA

MOTO

TEMPO

DISTACCO

1

SYKES Tom

Kawasaki ZX-10R

2'03.240

 

2

TORRES Jordi

Aprilia RSV4 RF

2'03.510

+0.270

3

GUINTOLI Sylvain

Honda CBR1000RR SP

2'03.836

+0.596

4

BIAGGI Max

Aprilia RSV4 RF

2'03.948

+0.708

5

LOWES Alex

Suzuki GSX-R1000

2'04.018

+0.778

6

DAVIES Chaz

Ducati Panigale R

2'04.179

+0.939

7

REA Jonathan

Kawasaki ZX-10R

2'04.207

+0.967

8

HASLAM Leon

Aprilia RSV4 RF

2'04.214

+0.974

9

CANEPA Niccolò

Ducati Panigale R

2'04.654

+1.414

10

BAIOCCO Matteo

Ducati Panigale R

2'05.000

+1.760

11

DE PUNIET Randy

Suzuki GSX-R1000

2'05.100

+1.860

12

VD MARK Michael

Honda CBR1000RR SP

2'05.004

+0.624

13

CAMIER Leon

MV Agusta F4 RR

2'05.051

+0.671

14

RAMOS Román

Kawasaki ZX-10R

2'06.145

+1.765

15

MERCADO Leandro

Ducati Panigale R

2'06.261

+1.881

16

SALOM David

Kawasaki ZX-10R

2'06.707

+2.327

17

VIZZIELLO Gianluca

Kawasaki ZX-10R

2'07.525

+3.145

18

PONSSON Christophe

Kawasaki ZX-10R

2'08.289

+3.909

19

RIZMAYER Gábor

BMW S1000 RR

2'09.112

+4.732

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA