11 April 2014

SBK Aragon 2014: le libere a Rea

Si sono svolte come di consueto le prove libere per i piloti della Superbike. Il più veloce, sia la mattina sia il pomeriggio, è stato Jonathan Rea, tampinato nella seconda sessione da Tom Sykes e Chaz Davies. Solo settimo Marco Melandri

Sbk aragon 2014: le libere a rea

Si conclude per oggi la giornata dei piloti SBK ad Aragon, in Spagna. Nella top class è stato Jonathan Rea a comandare entrambe le sessioni di prove libere che si sono svolte sullo splendido tracciato spagnolo, ma Tom Sykes sta tornando alla ribalta. Per seguire in TV le gare controllate gli orari della diretta qui, e qui potete leggere il resoconto delle classi minori, mentre noi vi raccontiamo come è andata oggi.

 

LIBERE 1: REA, MELANDRI E SYKES

La notizzia del primo posto di Rea non arriva come un fulmine a ciel sereno, principalmente perché i piloti Honda si erano detti molto soddisfatti dei test di Cartagena, e la situazione continuava ad essere in evoluzione durante quelli di Jerez, ma sinceramente non ci attendevamo un Johnny Rea cosi arrembante. Durante il primo turno di libere il pilota Honda si è portato a solo mezzo secondo dai tempi dell'anno scorso, ed è riuscito a staccare Marco Melandri di ben tre decimi. Il Ravennate nella mattinata è sembrato messo bene, con una velocità di punta di 323,4 km//h, la più alta di tutti, e altrettanto bene sembrava essere messo Tom Sykes, che subiva l'inezia di otto millesimi di distacco da Macio.

 

LIBERE 2: ANCORA REA, CON SYKES E DAVIES

Cambia la situazione nel pomeriggio, con temperature più alte che sono andate ad infastidire alcuni piloti. Tra questi non figura ovviamente Rea, che abbassa ulteriormente il suo tempo e scende sull' 1'58"180, staccando Tom Sykes (2°) di due decimi e mezzo. In terza posizione Chaz Davies, che sul lungo rettilineo di Aragon è riuscito a portare la sua 1199 Panigale a ben 315,8 km/h, perdendo solo 3 km/h dal capoclassifica Rea. La seconda fila virtuale è composta da un ottimo Baz, che conferma la voglia di podio e di vittoria dimostrata durante i test e la prima gara del mondiale (lo potete vedere qui), seguito da Davide Giugliano e Sylvain Guintoli, che si aggiudica il record di velocità del venerdì con 327,3 km/h. Per le EVO, il migliore della giornata resta Niccolò Canepa, che stacca Leon Camier su BMW EVO di ben un secondo e il capoclassifica della classe Salom di 1'2. Ottimo esordio anche per la Bimota, che con Badovini nelle FP2 mantiene sul secondo e mezzo il distacco dal capoclassifica delle EVO. Considerando che la moto ha veramente una manciata di chilometri sulle gomme, si può dire che sia un esordio del tutto positivo. Ottimo lavoro anche per Corti, che porta avanti lo sviluppo della F4, mentre stanno avendo molti i problemi i piloti del team Pedercini, con Fabrizio, Scassa e Andreozzi oltre la ventesima posizione e con quattro secondi e mezzo di distacco dalla vetta. In attesa delle qualifiche e della gara, non dimenticate di giocare al nostro FantaMotociclismo, il migliore sarà tester di Motociclismo per un giorno! Cliccate sul pulsante per sapere tutto e partecipare.

 

 

ARAGON 2014: CLASSIFICA PROVE LIBERE 1 SBK

1 J. REA                   Honda CBR1000RR               1′58"449 
2 M. MELANDRI      Aprilia RSV4 Factory               +0.314
3 T. SYKES              Kawasaki ZX-10R                    +0.322

4 L. BAZ                    Kawasaki ZX-10R                    +0.339
5 S. GUINTOLI        Aprilia RSV4 Factory                +0.406
6 C. DAVIES             Ducati 1199 Panigale R          +0.686
7 D. GIUGLIANO      Ducati 1199 Panigale R          +0.841
8 E. LAVERTY          Suzuki GSX-R1000                  +1.590
9 A. LOWES             Suzuki GSX-R1000                   +2.155
10 N. CANEPA        Ducati 1199 Panigale R EVO   +2.248
11 L. HASLAM         Honda CBR1000RR                  +2.373
12 T. ELIAS              Aprilia RSV4 Factory                  +3.462
13 J. GUARNONI    Kawasaki ZX-10R EVO             +3.696
14 D. SALOM           Kawasaki ZX-10R EVO             +3.709
15 A. BADOVINI       Bimota BB3 EVO                        +3.985
16 L. CAMIER          BMW S1000 RR EVO                 +4.299
17 C. CORTI            MV Agusta F4 RR                        +4.303
18 S. MORAIS          Kawasaki ZX-10R EVO              +4.594
19 L. SCASSA          Kawasaki ZX-10R EVO              +4.755
20 A. ANDREOZZI   Kawasaki ZX-10R EVO               +4.768

21 I. TOTH                BMW S1000 RR                           +5.066
22 F. FORET           Kawasaki ZX-10R EVO                +5.944
23 C. IDDON           Bimota BB3 EVO                           +6.099
24 M. FABRIZIO       Kawasaki ZX-10R EVO               +6.703
25 A. YATES             EBR 1190 RX                                +8.142
NQ P. SEBESTYEN BMW S1000 RR EVO                  +10.433
NQ G. MAY                 EBR 1190 RX                               +10.446

 

ARAGON 2014: CLASSIFICA PROVE LIBERE 2 SBK

1 J. REA                  Honda CBR1000RR               1′58"180
2 T. SYKES             Kawasaki ZX-10R                    +0.237
3 C. DAVIES           Ducati 1199 Panigale R         +0.395

4 L. BAZ                  Kawasaki ZX-10R                    +0.399
5 D. GIUGLIANO   Ducati 1199 Panigale R          +0.537
6 M. MELANDRI    Aprilia RSV4 Factory                 +0.583

7 S. GUINTOLI      Aprilia RSV4 Factory                 +0.675
8 E. LAVERTY       Suzuki GSX-R1000                    +0.791
9 L. HASLAM         Honda CBR1000RR                 +0.923
10 N. CANEPA      Ducati 1199 Panigale R EVO  +1.681
11 A. LOWES        Suzuki GSX-R1000                    +2.129
12 T. ELIAS            Aprilia RSV4 Factory                  +2.300
13 C. CORTI          MV Agusta F4 RR                       +2.569
14 L. CAMIER        BMW S1000 RR EVO                 +2.786
15 D. SALOM         Kawasaki ZX-10R EVO             +2.852
16 J. GUARNONI  Kawasaki ZX-10R EVO             +2.896
17 A. BADOVINI     Bimota BB3 EVO                        +3.283
18 F. FORET          Kawasaki ZX-10R EVO             +3.331
19 S. MORAIS        Kawasaki ZX-10R EVO             +3.621
20 I. TOTH              BMW S1000 RR                         +4.492
21 C. IDDON          Bimota BB3 EVO                        +4.529
22 M. FABRIZIO     Kawasaki ZX-10R EVO             +4.536
23 L. SCASSA        Kawasaki ZX-10R EVO             +4.958
24 A. ANDREOZZI  Kawasaki ZX-10R EVO            +5.037

25 A. YATES             EBR 1190 RX                            +5.895
26 P. SEBESTYEN BMW S1000 RR EVO               +7.390
27 G. MAY                 EBR 1190 RX                            +7.413

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA