SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

SBK 2015: Rea domina anche Gara2 ad Assen. Bene Ducati

Dopo la vittoria in Gara1, anche nella seconda prova Jonathan riesce a tenere dietro tutti gli avversari, a partire dal proprio compagno di squadra, che all'inizio ci prova ma non concretizza. Altra bella seconda posizione di Chaz Davies mentre, all’ultima curva, Van Der Mark soffia il 3° gradino del podio a Haslam. Rea scappa nel Mondiale

Sbk 2015: rea domina anche gara2 ad assen. bene ducati

Partenza: Ottima partenza per le due Kawasaki, come in Gara1 Rea passa subito in testa, seguito da Sykes e Haslam.  

Giro 1/21: Tom Sykes infila il compagno di squadra e si porta al comando. Davies supera Haslam e conquista la terza posizione. 5° Van Der Mark, dopo aver passato Lowes.

Giro 2/21: Davies si avvicina a Rea, prova il sorpasso ma la manovra non gli riesce e rimane in terza posizione.

Giro 3/21: Sykes continua a spingere ma non riesce a staccare gli avversari. Cade Nicolas Terol, gara finita per lui.

Giro 4/21: Prime cinque posizioni invariate, tutti i piloti del gruppo di testa girano su tempi intorno al 1’36”5. Lowes ricuce il distacco e si riposta in scia a Van Der Mark.

Giro 5/21: I due piloti Kawasaki spingono forte e mettono un leggero distacco tra loro e gli inseguitori. Costretto al ritiro De Puniet per problemi alla sua Suzuki.

Giro 6/21: Rea si fa sotto a Sykes e prova ad infilarlo, ma Tom chiude la porta e resta al comando.

Giro 7/21: Davies ricuce il distacco dai due piloti Kawasaki. Van Der Mark supera Haslam e si porta in quarta posizione.

Giro 8/21: Rea sempre più minaccioso nei confronti di Sykes. Van Der Mark spinge forte e si avvicina al terzetto di testa.

Giro 9/21: Sykes al comando, seguito da Rea, Davies, Van Der Mark e Haslam.

Giro 10/21: Davies infila Rea e si porta in seconda posizione. Anche Haslam tenta il sorpasso su Van Der Mark, ma la manovra non gli riesce.

Giro 11/21: Rea si riprende la seconda posizione ai danni di Davies. Contatto tra Davies e Van Der Mark all’ultima curva, i piloti restano in piedi ma ne approfitta Haslam per prendere la quarta posizione.

Giro 12/21: Si è creato un piccolo buco tra i primi tre (Sykes, Rea e Davies) e i due inseguitori (Haslam, Van Der Mark).

Giro 13/21: Rea supera il compagno di squadra e si porta al comando. Anche Davies infila Tom, che ora si trova in terza posizione.

Giro 14/21: Haslam e Van Der Mark superano Sykes, che al momento chiude il gruppetto dei primi cinque.

Giro 15/21: I primi cinque formano un gruppetto abbastanza compatto, dietro di loro Guintoli e Torres, staccati di circa 4 secondi.

Giro 16/21: Leon Haslam con una staccata al limite infila Chaz Davies e si porta all’inseguimento di Rea.

Giro 17/21: Tom Sykes perde leggermente rispetto ai quattro piloti che lo precedono. Davies si riporta in seconda posizione superando Haslam.

Giro 18/21: Il gruppetto si allunga, guadagnano qualche metro Rea e Davies sugli inseguitori. Bagarre continua tra Van Der Mark e Haslam per la terza posizione. Rea spinge forte ma non riesce a staccare dal suo codone Chaz Davies.

Giro 19/21: 1’36”00 per Rea, che mette 4 decimi tra lui e Davies che lo insegue.

Giro 20/21: Rea ha un discreto vantaggio su Davies. Dietro di loro Haslam deve guardarsi le spalle da Van Der Mark che si avvicina minaccioso.

ULTIMO GIRO: Chaz Davies prova a riprendere Rea, ma Jonathan è ancora troppo lontano per tentare un sorpasso e il pilota nordirlandese taglia il traguardo in prima posizione. Van der Mark infila Haslam all’ultima curva e si aggiudica il terzo gradino del podio. Chiude 5° Tom Sykes.

 

Dopo aver dominato dall’inizio alla fine Gara1 di Assen, in gara due Jonathan Rea ha dovuto lottare per aggiudicarsi il gradino più alto del podio. Nei primi giri è Tom Sykes al comando, ma a circa metà gara Jonathan lo supera e si porta in testa. Nonostante gli attacchi di Davies, Rea riesce a tenere la prima posizione fino alla bandiera a scacchi. Dietro ai primi due è lotta aperta per il terzo gradino del podio fino all’ultima curva. Van Der Mark infila Haslam e si aggiudica il terzo posto. Sykes termina con un distacco superiore ai 6 secondi, seguito da Torres e Guintoli. Con questa vittoria Rea conquista il sesto trionfo stagionale e la seconda doppietta, dopo quella in Thailandia. A causa della caduta, avvenuta nel corso del terzo giro, Terol riporta la frattura del radio destro, un trauma commotivo con perdita temporanea di memoria e una forte contusione al ginocchio.

Il prossimo appuntamento con la Superbike è in programma dal 8 al 10 maggio sul circuito di Imola; ma non dimenticatevi che questa sera corre anche la MotoGP: fate il vostro pronostico, giocate al FantaMOTOCICLISMO e potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione qui sotto per partecipare:

 

 

Mondiale sbk 2015, assen - classifica gara 2

 

Pilota

Moto

Distacco

Giro veloce

1

REA Jonathan

Kawasaki ZX-10R

LEAD

1'36.050

2

DAVIES Chaz

Ducati Panigale R

+0.439

1'35.992

3

VD MARK Michael

Honda CBR1000RR SP

+2.831

1'36.003

4

HASLAM Leon

Aprilia RSV4 RF

+2.992

1'36.041

5

SYKES Tom

Kawasaki ZX-10R

+6.508

1'36.115

6

TORRES Jordi

Aprilia RSV4 RF

+7.092

1'36.409

7

GUINTOLI Sylvain

Honda CBR1000RR SP

+11.190

1'36.245

8

FORES Xavi

Ducati Panigale R

+15.636

1'36.291

9

LOWES Alex

Suzuki GSX-R1000

+16.402

1'36.206

10

CAMIER Leon

MV Agusta 1000 F4

+18.505

1'36.652

11

BAIOCCO Matteo

Ducati Panigale R

+21.459

1'36.832

12

BADOVINI Ayrton

BMW S1000 RR

+21.977

1'36.553

13

SALOM David

Kawasaki ZX-10R

+22.082

1'37.049

14

MERCADO Leandro

Ducati Panigale R

+22.928

1'36.796

15

RAMOS Román

Kawasaki ZX-10R

+41.801

1'37.279

16

PONSSON Christophe

Kawasaki ZX-10R

+66.835

1'39.160

17

ALVIZ Javier

Kawasaki ZX-10R

1 LAP

1'39.871

18

RIZMAYER Gábor

BMW S1000 RR

1 LAP

1'40.472

 

Mondiale superbike 2015, assen – classifica generale

1.

J. REA

KAWASAKI

190

2.

L. HASLAM

APRILIA

140

3.

C. DAVIES

DUCATI

123

4.

T. SYKES

KAWASAKI

88

5.

J. TORRES

APRILIA

83

6.

S. GUINTOLI

HONDA

65

7.

M. VD MARK

HONDA

60

8.

N. TEROL

DUCATI

48

9.

M. BAIOCCO

DUCATI

48

10.

L. MERCADO

DUCATI

45

11.

A. LOWES

SUZUKI

41

12.

X. FORES

DUCATI

38

13.

L. CAMIER

MV AGUSTA

33

14.

D. SALOM

KAWASAKI

30

15.

R. RAMOS

KAWASAKI

20

16.

R. DE PUNIET

SUZUKI

15

17.

T. BAYLISS

DUCATI

15

18.

A. BADOVINI

BMW

11

19.

S. BARRIER

BMW

10

20.

S. BARRAGÁN

KAWASAKI

8

21.

C. PONSSON

KAWASAKI

3

22.

L. PEGRAM

EBR

2

23.

J. METCHER

KAWASAKI

2

24.

N. CANEPA

EBR

2

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA