SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

SBK 2010 Imola Gara2: Checa con la Ducati fa la doppietta. Biaggi con l’Aprilia vince il Mondiale

Carlos Checa con la Ducati Althea ha vinto la Gara2 della Superbike a Imola. Max Biaggi è diventato campione del Mondo sull’Aprilia RSV4, con una gara d’anticipo.

Sbk 2010 imola gara2: checa con la ducati fa la doppietta. biaggi con l’aprilia vince il mondiale

di Lorenzo Motta

 

Imola (BOLOGNA) 26 settembre 2010GARA2 Carlos Checa ha realizzato ciò che non gli era riuscito nella gara di Salt Lake City per motivi tecnici: una doppietta con la Ducati del team Althea Racing. Checa è andato fortissimo e sul circuito bolognese ha vinto anche la seconda manche. Noriyuki Haga, che con la Ducati ufficiale ultimamente è tornato competitivo, si è aggiudicato il gradino numero due del podio con 2”129 di ritardo. Cal Crutchlow ha concluso in terza posizione sulla Yamaha ufficiale, con un distacco di 3”926. Ha dato grande spettacolo Tom Sykes con la Kawasaki, che, come in Gara1, è partito in modo brillante e ha guidato la corsa fino al quinto giro, quando Checa lo ha sorpassando, prendendo in modo definitivo il comando. Dopo un anno di lavoro dei tecnici della scuderia Kawasaki Racing Team, che si sono svincolati dalla Casa costruttrice di Akashi e stanno sviluppando il motore per conto loro, la “verdona” è tornata competitiva. Il podio è stato segnato dalle lacrime con cui, ancora una volta, si sono contrapposti Max Biaggi e Leon Haslam: il romano si è aggiudicato la vittoria matematica nel Mondiale Superbike 2010 con una gara di anticipo, mentre per l’inglese il sogno di conquista dell’iride si è infranto: il motore della Suzuki si è rotto dopo 11 giri. Peccato perché Halsam aveva lottato fino in fondo, cercando il trionfo. La vittoria di Biaggi vale una fortuna: per lui è il quinto titolo iridato, è il primo pilota italiano a vincere un Mondiale Superbike e la sua vittoria è arrivata in sella ad una moto italiana: l’Aprilia RSV4.

 

1. Carlos Checa 38'24.452 (Althea Racing)

2. Noriyuki Haga 38'26.581 (Ducati Xerox Team)

3.  Cal Crutchlow 38'28.378 (Yamaha Sterilgarda Team)

4. Tom Sykes 38'30.214 (Kawasaki Racing Team)

5.  Max Biaggi 38'31.477 (Aprilia Alitalia Racing)

6.  Shane Byrne 38'36.599 (Althea Racing)

7.  Lorenzo Lanzi 38'38.664 (DFX Corse)

8.  Sylvain Guintoli 38'42.481 (Team Suzuki Alstare)

9. Ruben Xaus 38'42.701 (BMW Motorrad Motorsport)

10.   Luca Scassa 38'43.898 (Supersonic Racing Team)

11.   Troy Corser 38'48.126 (BMW Motorrad Motorsport)

12.   Max Neukirchner 38'59.256 (HANNspree Ten Kate Honda)

13.   Federico Sandi 39'17.992 (Gabrielli Racing Team)

14.   Fabrizio Lai 39'27.554 (ECHO CRS Honda)

15.   Matteo Baiocco 39'31.637 (Team Pedercini)

16.   Ian Lowry 39'33.378 (Kawasaki Racing Team)

RT.  Michel Fabrizio 23'56.269 (Ducati Xerox Team)

RT.  Leon Haslam 18'22.553 (Team Suzuki Alstare)

RT.  Jakub Smrz 16'44.872 (Team PATA B&G Racing)

RT.  Roger Lee Hayden 16'57.244 (Team Pedercini)

RT. James Toseland 5'34.967 (Yamaha Sterilgarda Team)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA