28 July 2010

SBK 2010: Ducati spera in Silverstone

Stagione non positiva per Ducati che ha bisogno di risalire la classifica costruttori. Prossima tappa: Silverstone

Sbk 2010: ducati spera in silverstone

Ducati non può certo dirsi soddisfatta di questa stagione in Superbike e ogni nuova tappa è l’occasione giusta per dare inizio alla svolta. Ad oggi, infatti, la casa pluricampione in Superbike si trova al terzo posto con 276 punti, 29 da Suzuki e 82 da Aprilia che è in vetta al Mondiale.

 

I suoi piloti, invece, sono al quinto (Noriyuki Haga) e settimo posto (Michel Fabrizio) nella classifica piloti ma subendo lo smacco del sorpasso di Carlos Checa con una Ducati non ufficiale che oggi è piazzato in una meritatissima quarta posizione.

 

Sia Haga che Fabrizio sono ansiosi di girare sul circuito di Silverstone considerato che è stato da poco tempo modificato in modo sostanziale, rispetto alla configurazione del 2007, anno in cui si è corsa l’ultima gara.

 

In quell'evento di tre anni fa Noriyuki Haga e Michel Fabrizio si sono trovati ad affrontare delle condizioni estreme, la forte pioggia infatti aveva portato alla cancellazione della seconda manche. Gara 1 si era svolta anch'essa sotto la pioggia, Noriyuki era salito sul podio, alle spalle di Troy Bayliss (vincitore con la Ducati), Michel purtroppo era scivolato. Haga ha corso sulla pista inglese in cinque occasioni, accumulando sette podi in nove gare, una prestazione significante. Noriyuki, Michel e la squadra Ducati Xerox guardano con fiducia l'avvicinarsi di questa prossima sfida.


Nel passato Noriyuki Haga ha ottenuto dei risultati molto positivi sul circuito inglese. "E' qualche anno che non andiamo a Silverstone ma si sa che hanno cambiato molto il tracciato, per cui non vedo l'ora di andare a vedere esattamente com'è adesso. Ho fatto dei buoni risultati lì in passato, parecchi podi se mi ricordo bene, mi è sempre piaciuto e sembrava una pista adatta al mio stile di guida. Dobbiamo aspettare per vedere quanto è cambiata adesso, ma spero che sia rimasto un bel circuito, dove spero di poter fare due belle manche".


Anche Michel Fabrizio è entusiasta di vedere il new-look del tracciato. "Ovviamente non è la prima volta che vado a correre a Silverstone ma è meglio non parlare dei miei ultimi risultati lì! Sono molto interessato a vedere come hanno cambiato il tracciato e come gireremo tutti; almeno siamo tutti nella stessa barca a non conoscerlo. Sono fiducioso di poter fare due belle gare; speravo di fare meglio a Brno qualche settimana fa e dunque questo weekend farò tutto per prendere più punti possibili per migliorare la mia posizione nella classifica generale".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA