Sabato 28 febbraio comincia il Mondiale Superbike 2009. Tante le novità con 7 costruttori e 31 piloti in pista

Il Mondiale Superbike è alle porte: sabato 28 febbraio è prevista la prima Superpole dell’anno sul circuito di Philip Island, in Australia, e domenica 1 marzo si svolgeranno la Gara 1 e la Gara 2. Le novità per il campionato 2009 sono molte. A cominciare dal numero delle Case costruttrici che saranno sette: Aprilia, BMW, Ducati, Honda,Yamaha, Kawasaki e Suzuki.

Sabato 28 febbraio comincia il mondiale superbike 2009. tante le novità con 7 costruttori e 31 piloti in pista





Milano 26 febbraio 2009
CARTE RIMESCOLATE Dopodomani, sabato 28 febbraio, con la prima Superpole dell’anno, comincia il Campionato Mondiale Superbike. La stagione 2009, in quattordici gare, offrirà grandi novità grazie alla presenza di altre due Case costruttrici, Aprilia e BMW: i Marchi in pista saranno sette, rispetto ai cinque del 2008 (Ducati, Honda,Yamaha, Kawasaki e Suzuki). Anche il numero di moto in gara sarà rilevante con trentuno piloti iscritti al campionato iridato (sarebbero stati trentadue, se il team di Borciani non avesse dovuto rinunciare a Polita, per problemi finanziari ).

Dopo l’addio alle corse di Troy Bayliss le carte si sono rimescolate, con Noriyuki Haga, in arrivo dalla Yamaha, che ha preso il suo posto nel team ufficiale della Ducati (ricevendo un ingaggio non indifferente da circa settecentomila euro). Il giapponese, però, sinora non ha brillato, forse perché si è trovato in difficoltà nel passaggio dai quattro cilindri della R1 al bicilindrico della rossa. La Casa di Borgo Panigale ha confermato come compagno di squadra di “Nitronori” il romano Michel Fabrizio, che si è già fatto notare nei test sudafricani di Kyalami e in quelli di Phillip Island, in Australia: proprio il circuito dove si avvia la stagione.

È completamente rinnovato il team ufficiale Yamaha, che persi Haga e Troy Corser (passato alla BMW), schiererà in griglia di partenza l’inglese Tom Sykes, proveniente dal campionato Superbike britannico, e l’americano Ben Spies, vincitore dell’AMA Superbike 2008 e wild card Suzuki MotoGP nello stesso anno.

Aprilia, per il debutto della prima quattro cilindri a V della sua storia, la RSV4, punta tutto su Max Biaggi che nel palmarès della Casa veneta ha un posto d’eccezione con tre titoli vinti nella Classe 250 del Motomondiale: 1994, 1995 e 1996 (più uno vinto con la Honda nel 1997). Biaggi sarà affiancato da Shinya Nakano, che l’anno scorso correva in MotoGP con il team di Fausto Gresini (Honda).

BMW si affida a Corser, che dopo il ritiro di Troy Bayliss è diventato il veterano della SBK e sarà in sella alla nuovissima S1000RR, insieme con Ruben Xaus, l’altro pilota del team bavarese. Lo spagnolo, che l’anno scorso correva con la bicilindrica Ducati 1098 “clienti”, nei test precampionato ha avuto qualche difficoltà ad adattarsi alla quattro cilindri in linea di Monaco, ma ha anche dimostrato un progressivo miglioramento.

Restano invariate le file della Honda Ten Kate con Carlos Checa e Ryuichi Kyonari. Nessun cambiamento anche per il team Suzuki Alstare di Batta che continua la collaborazione con Max Neukirchner e Yukio Kagayama.

Kawasaki abbandona la sammarinese PSG-1 Corse e si affida alla scuderia britannica Paul Bird Motorsport, che diventa il nuovo team ufficiale e sarà in pista con Makoto Tamada e Broc Parkes. PSG-1 continuerà a correre con moto di Akashi, ma svilupperà i motori in proprio, affidandosi ad una società italiana.

IN TELEVISIONE
La Superpole di sabato sarà trasmessa in diretta da La7 alla ore 05.00. le due gare di domenica saranno in onda sia su La7 si su Eurosport. La 7 trasmetterà in diretta la Gara 1 alle ore 2.00 e la Gara 2 alle ore 05.30. Eurosport trasmetterà in differita la Gara 1 alle 17.00 e la Gara 2 alle 17.45.

CALENDARIO
Ecco l’elenco delle quattordici gare in programma per il Mondiale Sbk 2009:
1 marzo Phillip Island Australia
14 marzo Losail Qatar
5 aprile Valencia Spagna
26 aprile Assen Olanda
10 maggio Monza Italia
17 maggio Kyalami Sud Africa
31 maggio Salt Lake City Stati Uniti
21 giugno Misano San Marino
28 giugno Donington Park Europa
26 luglio Brno Repubblica Ceca
6 settembre Nurburgring Germania
27 settembre Imola Italia
4 settembre Magny Cours Francia
25 ottobre Portimao Portogallo




I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA