Royal Enfield presenta la nuova Meteor 350

La nuova piccola cruiser della Casa indiana è spinta da un monocilindrico raffreddato ad aria di 349 cc. Stile classico, ma tecnologia moderna per la Royal Enfield Meteor 350 2021, che si presenta con strumentazione con navigatore integrato e cornice del faro a LED

1/17

Royal Enfield Meteor 350 2021

1 di 4

Dopo che nei mesi scorsi era stata pizzicata durante i collaudi su strada, ora Royal Enfield toglie ufficialmente i veli alle nuova Meteor 350. Con il nome Meteor Royal Enfield ha risuscitato il nome di un modello commercializzato alla metà del secolo scorso. Negli anni '50, infatti, Royal Enfield aveva in gamma la Meteor e la Super Meteor, entrambe spinte da un motore bicilindrico parallelo di 692 cc.

Il modello 2020 è costruito sulla nuova piattaforma “J1D”, che sfrutta telaio a doppia culla, freni a disco con ABS a 2 canali, forcella telescopica e doppi ammortizzatori posteriori. Il motore è un monocilindrico raffreddato ad aria di 349 cc con iniezione elettronica. Si tratta di un propulsore in grado di erogare 20,5 CV di potenza massima a 6.100 giri/min., con un picco di coppia di 27 Nm a 4.000 giri/min. Il cambio è a 5 marce, il serbatoio da 15 litri e la sella si trova a 765 mm dal suolo.

Al telaio a doppia culla sono abbinati una forcella con steli da 41 mm e 130 mm di escursione e due ammortizzatori posteriori regolabili nel precarico (in sei posizioni). I cerchi sono da 19” e 17” e montano pneumatici 100/90-19 ant. e 140/70-17 post. A frenare la moto ci pensano il disco anteriore di 300 mm morso da una pinza a due pistoncini e quello posteriore di 270 mm, con pinza a pistoncino singolo. Queste caratteristiche tecniche, però, si riferiscono al modello che è stato svelato in India, può essere che la moto che arriverà in Europa sia leggermente diversa.

1/17

Royal Enfield Meteor 350 2021

Per quanto riguarda il look nessuna sorpresa, si rifà al più tradizionale pedigree di Royal Enfield! La Meteor 350 2021 sfoggia un classico faro circolare con lampadine tradizionali e cornice a LED, sella su due livelli, cerchi in lega, parafanghi avvolgenti e scarico basso in nero opaco.

La strumentazione è composta da due display circolari. Quello di sinistra, più grande, riporta la velocità, i giri/motore, il livello del carburante e tutte le informazioni di viaggio; quello di destra, invece, dopo aver connesso via Bluetooth lo smartphone, riporta le indicazioni del navigatore. Di serie anche una presa di ricarica USB.

1/18

Royal Enfield Meteor 350 2021

La Meteor 350 2021 sarà disponibile in tre varianti: Fireball, Stellar e Supernova, che si differenziano tra loro per colorazioni più o meno ricercate e la presenza di vari accessori e finiture di maggior pregio, come il parabrezza, scarico e manubrio cromati, vernice bicolore e schienalino per il passeggero.

Al momento la nuova Royal Enfield Meteor 350 è stata presentata in India, il lancio europeo di questo nuovo modello è previsto per il 9 dicembre, in quella data avremo indicazioni più dettagliate in merito alla data di arrivo sul mercato della moto e sui prezzi. Come detto, può essere anche che la moto che arriverà in Europa abbia caratteristiche tecniche leggermente diverse rispetto alla Meteor 350 svelata in India.

1/15

Royal Enfield Meteor 350 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli