a cura della redazione - 13 marzo 2019

Royal Enfield: “Decuplicate le vendite in 3 anni; cresceremo ancora"

Abbiamo intervistato Cesare Carola per approfondire la conoscenza delle Interceptor e Continental GT 650. Il Responsabile Mercato Italia di Royal Enfield ci ha parlato di mercato e di come il Marchio indiano stia crescendo
1/24 La nuova café racer di Royal Enfield, la Continental GT 650

Quanto è cresciuto, in termini di vendite, il marchio Royal Enfield in Italia?
“Siamo passati da poco più di 100 esemplari venduti nel 2015 – anno in cui abbiamo iniziato a distribuire Royal Enfield – alle circa 1.000 unità che stimiamo di raggiungere entro fine 2018; questo anche grazie all’ampliamento della gamma e della rete vendita”.

Quale riscontro vi aspettate dalle nuove 650 bicilindriche?
“La Interceptor 650 e la Continental GT 650 rappresentano un tassello fondamentale nel progetto di continua crescita del brand. Per facilità di guida e ottimo rapporto qualità prezzo, hanno le carte in regola per essere leader di mercato nel loro segmento”.

Quale delle due, secondo voi, sarà più apprezzata, Interceptor o Continental GT?
“Entrambe, da che sono state presentate allo scorso Eicma, stanno riscuotendo larghi consensi tra gli appassionati del marchio e non; siamo certi riceveranno numerosi apprezzamenti dal mercato. Per destinazione di utilizzo la Interceptor 650 è di certo più trasversale e ci aspettiamo quindi avere numeri maggiori da lei”.

Cliccate qui per leggere il nostro test della Continental GT 650; qui, invece, trovate quello della Interceptor.

La Continental GT 650 rimpiazzerà la 535?
“Sì, la Continental GT 650 prenderà il posto della Continental GT 535 monocilindrica”.

Come sta crescendo la rete distributiva e di assistenza Royal Enfield in Italia?
“Il lavoro che stiamo portando avanti ormai da 3 anni, è quello di creare una rete capillare su tutto il territorio nazionale che sia in grado di offrire un‘esperienza unica al cliente che si avvicina all’iconico marchio Royal Enfield sia sotto il profilo commerciale sia tecnico e di post-vendita. Tutto questo passerà attraverso la realizzazione di concessionari dove i clienti potranno incontrare l’identità Royal Enfield grazie all’immagine dedicata alla filosofia del brand. Il 2019 segnerà anche l’apertura di numerosi Royal Enfield Exclusive store dove questa filosofia verrà amplificata”.

Prevedete dei demo ride per le twin 650?
“Certamente. Oltre la possibilità di toccare con mano e provare la gamma Royal Enfield presso ogni concessionario, stiamo prevedendo un calendario di diversi demo ride su tutto il territorio nazionale”.

Cesare Carola
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie news