30 anni di RMS: gran festa in pieno stile USA

La Ditta italiana, specializzata in accessori e ricambi, raggiunge quota 30 anni e per festeggiare ha organizzato un party nel piazzale della sua sede di Seregno. Tanto divertimento, buon cibo e musica country, il tutto accompagnato da due interessanti workshop tecnici

Un'azienda, rms, che realizza e distribuisce nel mondo circa 11.000 articoli dedicati ai mezzi a due ruote, motorizzati e non, tra cui anche i nuovissimi accessori e ricambi dedicati al mitico piaggio ciao. e per festeggiare l'importante traguardo

Il primo dei due incontri è stato interamente dedicato ai sistemi frenanti delle moderne moto da corsa. A fare da relatori: Marco Ventura, capo meccanico di Ducati Corse MotoGP, Adriano Scovazzo, di Accossato, Sergio Bonfanti, di Ferodo, e Fabio Mapelli, di RMS (ex meccanico del team Yamaha SBK). L'incontro è stato un'occasione, per i partecipanti, di comprendere nel dettaglio come lavorano i moderni impianti frenanti, quali sono i loro componenti e come si svolge la loro manutenzione. I relatori hanno inoltre voluto mostrare alcuni trucchi e consigli per migliorare la messa a punto di questi impianti sulle moto stradali più sportive. A rendere ancora più speciale l'incontro ci pensa un ospite d'onore, Marco Pagani, il pilota italiano che ha preso parte per la prima volta quest'anno al Tourist Trophy (cliccate qui e qui per i resoconti delle gare), in sella alla sua BMW S1000RR, supportato dal partner tecnico RMS.

 

WORKSHOP 2: TUTTO SULLE CATENE DA BICI

RMS ha voluto dedicare uno spazio al brand di catene KMC, di cui RMS è distributore ufficiale in Italia. Cardine dell'incontro sono state ovviamente le catene del Marchio taiwanese, di cui i tecnici hanno sviscerato ogni genere di informazione legata alle loro caratteristiche e al loro corretto utilizzo. A prendere parte all'incontro, i grandi nomi del ciclismo internazionale: Maurizio Canzi, General Manager Kuota Cycle Italia, Gianfranco Zilioli e Luca Catabiani, rispettivamente atleta e meccanico del team Androni Sidermec, oltre a Rob Compas, ex atleta olimpico, che ha spiegato nel dettaglio le tecnologie applicate alle catene top di gamma di KMC.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA