Senzar BDS, rilevatore di angolo cieco aftermarket

Un radar posizionato nella parte posteriore della moto rileva la presenza di veicoli negli angoli ciechi; il pilota viene avvisato tramite luci a LED sugli specchietti e la vibrazione della sella
1/10 Senzar, rilevatore di angolo cieco universale
L’azienda taiwanese CUB, specializzata in sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici, sensori dispositivi simili, presenta un nuovo accessorio pensato per i motociclisti. “Senzar BDS” è un rilevatore di angolo cieco aftermarket universale che grazie ad un radar montato sulla moto rileva la presenza di veicoli nella zona laterale posteriore invisibile negli specchietti. In pratica funziona più o meno allo stesso modo dei sistemi che si trovano comunemente sulle auto moderne o su alcuni scooter, come il BMW C 650 GT ad esempio.
Il componente principale del dispositivo va montato nel retro della moto, entra in funzione automaticamente ogni qual volta si accende il mezzo e il suo radar ha un campo di azione di circa 10 metri. Se un veicolo, comprese altre due ruote, entra in questa zona il pilota viene avvisato della sua presenza tramite il lampeggio delle luci gialle a LED che vanno montate sugli specchietti; oltre a ciò il pilota riceve una vibrazione sulla sella che segnala un veicolo in avvicinamento. Senzar BDS è in vendita a 399 dollari (350 euro circa al cambio attuale).

Cosa ne pensate?

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA