Regolamento SBK 2009: in pista solo dal venerdì. Per ora stessa durata dei test, ma in futuro tempi ridotti

Nella riunione della Superbike Commission tenutasi l’1 marzo a Phillip Island (AUSTRALIA), si è deciso di modificare il calendario settimanale per tutte le gare delle classi che corrono nel campionato iridato. In particolare dalle 14.00 del mercoledì a tutto il giovedì la giornata sarà dedicata al montaggio delle strutture di cui si servono le squadre.

Regolamento sbk 2009: in pista solo dal venerdì. per ora stessa durata dei test, ma in futuro tempi ridotti



Milano 4 marzo 2009
- Durante la riunione tenutasi l’1 marzo a Phillip Island (AUSTRALIA), i membri della Superbike Commission, Paolo Flammini (rappresentante della società organizzatrice del campionato SBK), Claude Danis (FIM) e Giulio Bardi (rappresentante dei team), hanno deciso di modificare il calendario settimanale del campioanto iridtato. Per la Superbike nessun cambiamento. Per le altre categorie le porve si potranno fare solo da venerdì. In particolare dalle 14.00 del mercoledì a tutto il giovedì la giornata sarà dedicata al montaggio delle strutture logistiche di cui si servono le squadre. Per il momento non è stata toccata la durata delle prove, che, pur cambiando giorni e orari, restano invariate. Ma una modifica che preveda la riduzione dei tempi di prova è attesa per le prossime riunioni della Superbike Commission. Sarà discussa anche la possibilità di limitare il numero dei motori che potranno essere utilizzati dai team, come già avviene con i nuovi regolamenti della MotoGP e della Formula 1. Potrebbero essere limitati anche i test che le squadre fanno tra una gara e l'altra.

Questi i nuovi orari del venerdì:

08.30-10.00 Superstock verifiche tecniche
10.00-12.00 Superbike & Supersport verifiche tecniche
13.00-13.45 (45 min) Superstock prove libere
14.00-15.00 (60 min) Superbike prove libere
15.15-16.00 (45 min) Supersport prove libere
16.15-17.15 (60 min) Superbike qualifiche

Per i giorni di sabato e domenica non sono previste variazioni rispetto al programma attuale.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA