Refresh: corsi in pista per la sicurezza in sella

ANCMA e la FMI organizzano una serie di giornate negli autodromi italiani per promuovere la sicurezza stradale tramite dei corsi teorico/pratici gratuiti. Il progetto, denominato "Refresh", è aperto a chiunque voglia partecipare ed è gratuito. Il prossimi appuntamenti sono fissati dal 7 al 9 ottobre 2016, a Santa Cecilia di Foggia. Info e calendario


 

Un programma di esercizi per chiunque voglia aumentare le proprie capacità in sella

Dopo il successo ottenuto durante la fase pilota nei due corsi che hanno avuto luogo all’Autodromo di Monza l’8 e 9 ottobre dello scorso anno, Confindustria ANCMA e la Federazione Motociclistica Italiana hanno deciso di dare seguito nel 2016 all’attività di formazione denominata “Refresh”, dedicata ai motociclisti e finalizzata al miglioramento della sicurezza in sella.
Il programma, messo a punto da ANCMA stessa e dal Dipartimento Educazione Stradale della FMI, prevede una giornata di esercizi che hanno l’obiettivo di migliorare la consapevolezza e le abilità di conduzione di una moto. I corsi sono dedicati a tutti, con qualsiasi bagaglio di esperienza in sella alle spalle, ma si rivolgono in particolare ai motociclisti che dopo molti anni vogliono ritornare in sella e a chi, pur in possesso di idonea patente, vuole aumentare le proprie conoscenze per utilizzare un motociclo in sicurezza.

Teoria e pratica per ogni livello di esperienza

Grazie al contributo tecnico delle aziende associate ANCMA, i partecipanti indosseranno caschi e abbigliamento protettivo e avranno l’opportunità di guidare un motociclo adeguato al tipo di patente posseduta. Refresh vedrà la presenza di formatori qualificati della Federazione Motociclistica Italiana e si articolerà in due momenti: il primo teorico dedicato agli aspetti psicologici che governano una condotta più o meno sicura del motociclo, alla percezione del rischio reale, alla sicurezza passiva, al set up e alla corretta manutenzione del veicolo; il secondo prevede invece la parte pratica, con alcuni gli esercizi proposti fra cui: slalom simmetrico e asimmetrico, evitamento di un ostacolo improvviso, rallentamento, frenata, frenata di emergenza con e senza ABS, traiettorie di sicurezza e angoli di visibilità attiva. La parte pratica vedrà inoltre un percorso a difficoltà progressiva, in modo da consentire ai partecipanti la possibilità di una crescita tecnica, pur lavorando in una situazione di sicurezza.

II corso di formazione sarà offerto a titolo gratuito, ma è richiesta una quota di 35 euro per il tesseramento alla FMI che comprende la copertura assicurativa. Le giornate si concluderanno con la consegna dell’attestato di partecipazione. Per richiedere l’iscrizione al corso scrivere a sara.segalini@ancma.it

Il calendario delle tappe

  • 20 – 21 maggio, Centro Guida ACI Sara Vallelunga
  • 24 – 25 giugno, Centro Guida ACI Sara Lainate
  • 19 – 20 settembre, Autodromo di Monza
  • 7 – 9 ottobre, Santa Cecilia di Foggia

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA