16 July 2018

Red Bull Epic Rise 2018: folle show a Clusone

Nemmeno la pioggia ha fermato i 70 partecipanti alla pazza gara in salita riservata ai ciclomotori truccati. Ecco le classifiche e le foto più divertenti
1/30 Red Bull Epic Rise 2018
È stata un grande successo la Red Bull Epic Rise 2018! Nonostante la pioggia battente, 70 rider si sono sfidati al Motor Party di Clusone (BG), con l’obiettivo di raggiungere in sella ai loro "ciclomotori truccati" la vetta della ripidissima salita del "Pic del Truna". Per motivi di sicurezza, a causa di una vera e propria bomba d'acqua che si è abbattuta sull'evento, si è svolta solo una manche delle due in programma, ma… tra cadute, sgasate e impennate il divertimento non è mancato (nella gallery trovate le foto più divertenti della serata!).

Il titolo di “Epic Moped”, è stato conquistato da Flavio Carato che, grazie al suo Piaggio Grillo travestito da "PupPazzo di Neve" e al suo stravagante abbigliamento, è riuscito a conquistare la giuria composta dall’attore comico Herbert Ballerina, la giornalista sportiva Irene Saderini e lo youtuber Andrea Pirillo.
Flavio Carato e il suo "PupPazzo di Neve"

And the winner is...

Nella classe Stock, per mezzi con telaio e ciclistica autentici, monocilindrici e a frizione automatica (non oltre 65 cc) si è aggiudicato la vittoria Peter Reinhold Ostani, che è riuscito a percorrere 13 metri, alle sue spalle Flavio Carato, con 11,7 metri, e Luca Mamone, che si è fermato a 11 metri. Nella categoria Truccati, dedicata ai moped con telaio originale con un massimo di 75 cc, monocilindrici e a frizione automatica, è salito sul primo gradino del podio Danilo Cavatorta, arrivato a 29 metri, in seconda posizione Mattia Pavani (27 metri) e in terza Davide Gasparini (24 metri). La sezione Proto, per i motorini creati ex novo artigianalmente con una cilindrata massima di 100 cc, ha decretato vincitore assoluto Paolo Cattaneo (33 metri), dietro di lui Alex Grumelli (30 metri) e Riccardo Salvi (27,5 metri).

Premi targati Polini per i primi tre classificati di ogni categoria e per il vincitore del titolo “Epic Moped”, che trascorrerà inoltre una giornata nella terrazza VIP Red Bull in occasione del prossimo MotoGP di Misano insieme alla vincitrice dello speciale riconoscimento “Prima Ragazza" Francesca Cavatorta (in gara nella categoria Stock ha raggiunto i 9,5 metri).
Il podio della sezione Proto

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA