Raduno Internazionale Yamaha Ténéré: 30 anni, 1 spirito

A fine agosto in Svizzera appassionati da tutta Europa si riuniranno per celebrare i primi trent’anni di vita della Tènèrè

Raduno internazionale yamaha ténéré: 30 anni, 1 spirito

Proprietari ed appassionati della mitica enduro della Casa dai tre diapason, prendano il calendario e si segnino questo appuntamento, dal 22 al 25 agosto, in Svizzera, nel Canton Grigioni, si terrà il raduno Internazionale Yamaha Tènèrè, per festeggiare i trent’anni dalla nascita del primo modello, la XTZ600 che portava in dote per la prima volta il nome del deserto africano. Da allora molte sono le cose cambiate: la cubatura, quasi raddoppiata, così come i cilindri, diventati due sulla XTZ1200 Super Tènèrè (qui impegnata nella nostra comparativa maxi enduro in Grecia), ma non lo spirito, come recita il claim della manifestazione:” 30 anni, 1 spirito”.

 

UN VILLAGGIO DEI SOGNI

Per rivivere questi trent’anni, il Club Swiss Ténéré Owners, con il supporto ufficiale di Yamaha e in collaborazione con altre realtà equivalenti come il Club Ténéré Italia, ha organizzato un lungo fine settimana sulle rive del fiume Reno dove sorgerà, non lontano da Coira, un villaggio di più di 10.000 mq pronto per ospitare in tenda i partecipanti. Il punto è strategico per i più famosi passi alpini come il San Bernardino e il passo del Giulia, con percorsi guidati anche in notturna e una cava di ghiaia per chi volesse cimentarsi nell’off-road.

 

TANTE MOTO, TANTI OSPITI

Tra le attrazioni saranno presenti anche molti dei modelli più rappresentativi e amati di Ténéré da competizione come la XTZ750 Super Ténéré di Peterhansel (1992) e la XT600 Belgarda di Andrea Balestrieri (1984) oltre ad alcuni piloti. Per chi arriva dall’Italia i punti di riferimento saranno, oltre al già citato Club Ufficiale Italiano, anche il concessionario Moto Shop di Parma. Ospite d’eccezione sarà Franco Picco, veterano della Parigi-Dakar con venti partecipazioni e due secondi posti assoluti.

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA