17 September 2011

Qualifiche Gran Premio MotoGP Aragon 2011: Stoner fa la pole position. Rossi un disastro: è 13esimo

Sul circuito MotorLand di Alcañiz, in Spagna, Casey Stoner ha conquistato una pole position da record, in sella alla Honda HRC, con il tempo di 1'48.451, precedendo di 296 millesimi il compagno di squadra Dani Pedrosa e di 704 millesimi Ben Spies, sulla Yamaha ufficiale.

Qualifiche gran premio motogp aragon 2011: stoner fa la pole position. rossi un disastro: è 13esimo

 

Alcañiz (SPAGNA) – I minuti finali delle qualifiche del Gran Premio della MotoGP di Aragon sono stati tiratissimi: Casey Stoner ha realizzato il nuovo record della pista, con il tempo di 1'48.451, in sella alla Honda HRC. Dietro l’australiano si è piazzato il compagno di squadra: lo spagnolo Dani Pedrosa, che gioca in casa e ha fermato i cronometri a 1'48.747, con un ritardo di 296 millesimi. Chiude la prima fila, con la terza posizione, Ben Spies, che, sulla Yamaha M1 ufficiale, ha ottenuto un tempo di 1'49.155, arretrato di 704 millesimi dal primo. Lo statunitense ha preceduto l’altro membro del team ufficiale dei tre diapason: Jorge Lorenzo, che ha guadagnato la quarta posizione con un crono di 1'49.270, staccato di 819 millesimi. Sono entrati nella seconda fila anche Andrea Dovizioso, quinto sulla Honda HRC, e Marco Simoncelli, quinto sulla Honda del team Gresini.

 

È difficile credere alle parole di Valentino Rossi, che dice: “A me piace questa moto da guidare. Secondo me abbiamo fatto un passo avanti”. Così commenta la scelta del telaio in alluminio, per la Ducati Desmosedici GP 11.1. Il pesarese è finito in tredicesima posizione, prendendo una paga di oltre un secondo e mezzo da Stoner.

 

Ha aggiunto Rossi: “Avevamo un discreto potenziale, per fare un po’ meglio. Abbiamo provato una modifica al setting per risparmiare le gomme. Ho fatto una scivolata e abbiamo perso un po’ di tempo. Questa del telaio è stata una modifica fatta per capire in che direzione lavorare, ovviamente c’è ancora parecchio lavoro da fare. La modifica alla ciclistica non ha funzionato: le gomme si sono consumate lo stesso”.

 

 

Pos.

Num.

Rider

Nation

Team

Bike

Km/h

Time

Gap 1st/Prev.

1

27

Casey STONER

AUS

Repsol Honda Team

Honda

320.3

1'48.451

 

2

26

Dani PEDROSA

SPA

Repsol Honda Team

Honda

318.1

1'48.747

0.296 / 0.296

3

11

Ben SPIES

USA

Yamaha Factory Racing

Yamaha

311.9

1'49.155

0.704 / 0.408

4

1

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha Factory Racing

Yamaha

313.2

1'49.270

0.819 / 0.115

5

4

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Repsol Honda Team

Honda

317.7

1'49.372

0.921 / 0.102

6

58

Marco SIMONCELLI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

314.2

1'49.528

1.077 / 0.156

7

69

Nicky HAYDEN

USA

Ducati Team

Ducati

316.7

1'49.752

1.301 / 0.224

8

17

Karel ABRAHAM

CZE

Cardion AB Motoracing

Ducati

316.3

1'49.777

1.326 / 0.025

9

7

Hiroshi AOYAMA

JPN

San Carlo Honda Gresini

Honda

317.8

1'49.813

1.362 / 0.036

10

14

Randy DE PUNIET

FRA

Pramac Racing Team

Ducati

313.9

1'49.826

1.375 / 0.013

11

19

Alvaro BAUTISTA

SPA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

320.3

1'49.883

1.432 / 0.057

12

35

Cal CRUTCHLOW

GBR

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

310.5

1'49.893

1.442 / 0.010

13

46

Valentino ROSSI

ITA

Ducati Team

Ducati

315.5

1'49.960

1.509 / 0.067

14

8

Hector BARBERA

SPA

Mapfre Aspar Team MotoGP

Ducati

321.0

1'49.976

1.525 / 0.016

15

5

Colin EDWARDS

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

310.8

1'50.105

1.654 / 0.129

16

65

Loris CAPIROSSI

ITA

Pramac Racing Team

Ducati

313.6

1'50.752

2.301 / 0.647

17

24

Toni ELIAS

SPA

LCR Honda MotoGP

Honda

317.6

1'51.073

2.622 / 0.321

 

Condizioni meteo:

 

Sole | Condizioni della pista: asciutta | Temperatura aria: 28º | Umidità: 49%| Temperatura asfalto: 41º

 

Record:

Giro veloce della pole

giro 19

Casey STONER

1'48.451

168.6 Km/h

Record del circuito in gara

2010

Dani PEDROSA

1'49.521

166.9 Km/h

Record del circuito

2011

Casey STONER

1'48.451

168.6 Km/h

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA