Quale supersportiva ha vinto di più nel 2012?

L’Aprilia RSV4 guidata da Max Biaggi ha vinto il Mondiale, ma nei campionati nazionali sono emerse altre moto. Vediamo quali supersportive (e piloti) hanno guidato le classifiche delle serie minori

Quale supersportiva ha vinto di più nel 2012?

Coi riflettori giustamente puntati sui campionati più importanti, in pieno svolgimento, c’è il rischio di perdersi i risultati delle serie minori e con loro qualche notizia interessante. Sapevate, ad esempio, che nel 2012 Aprilia ha vinto “solo” il Mondiale e che Honda non è riuscita a conquistare nemmeno un titolo nazionale? Coi titoli 2013 ancora tutti da assegnare, ecco quindi una breve sintesi di come sono finiti nel 2012 i più combattuti campionati della categoria SBK - o similare, come la Extreme del CEV.

 

SBK IN EUROPA E NEL MONDO

Nel nostro CIV è stata una bicilindrica a imporsi, la Ducati 1198 guidata da Matteo Baiocco. Nel FSBK, il campionato francese, l’alloro è stato conquistato dalla velocissima Kawasaki ZX-10R guidata da Julien Da Costa. In Germania, nell’IDM, si è imposta la potente BMW S1000RR, con Erwan Nigon. Altre due Ninja davanti a tutti le troviamo nel CEV spagnolo, con Carmelo Moralez in sella e nel combattutissimo BSB, il campionato inglese, con Shane “Shakey” Byrne. Due Yamaha R1 hanno primeggiato nel campionato giapponese, l’All Japan Superbike, e nell’AMA, negli Stati Uniti: sono quella di Katsayuki Nakasuga, e quella di Josh Hayes. Non è mancata nemmeno una Suzuki tra le derivate di serie titolate. Ha vinto l’ASBK, il campionato australiano, con Joshua Waters.

 

NINJA VINCE!

Ricapitoliamo: la ZX-10R ha conquistato la vittoria in tre campionati; la R1 se ne è aggiudicati due; la 1198, la GSX-R 1000 e la S 1000 RR ne hanno vinto uno a testa. In un ipotetico… campionato dei campionati, la migliore supersportiva del 2012 sarebbe stata la Kawasaki Ninja ZX-10R!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA