Brixton Crossfire 125: come va, pregi e difetti

È spinta da un motore monocilindrico di 125 cc raffreddato a liquido ed equipaggiata con cerchi a raggi da 18"-17”, forcella a steli rovesciati, ABS e fari a LED. Abbiamo messo alla prova la nuova Brixton Crossfire 125, ecco le prime impressioni di guida, con i pregi e i difetti della moto

1/4

1 di 3

di Matteo Accurso

Abbiamo messo alla prova la nuova Brixton Crossfire 125. A spingere la moto troviamo un motore monocilindrico a 4 tempi di 125 cc raffreddato a liquido in grado di erogare una potenza di 13,5 CV a 9.500 giri/min. e 11,4 Nm di coppia a 5.500 giri/min. Il cambio è a 6 marce. I cerchi sono a raggi, da 18"-17”, e montano pneumatici semitassellati nelle misure 120/70-18 e 140/70-17. Troviamo poi forcella a steli rovesciati, impianto fari a LED, ABS e strumentazione LCD. Per quanto riguarda il look, come la sue sorelle maggiori Crossfire 500, 500 X e 500 XC, riprende la caratteristica linea di design a forma di X.

La sella si trova a 890 mm dal suolo, il serbatoio ha una capacità di 11 litri, 149 i kg di peso in ordine di marcia. La scheda tecnica parla di lunghezza 2.077 mm, larghezza 765 mm e altezza 1.040 mm.

A colpo d'occhio la Crossfire 125 sembra una cafè racer classica, ma saliti in sella ci si rende subito conto che la posizione di guida è abbastanza d'attacco e ricorda vagamente quella di una moto sportiva. Nella guida il piccolo monocilindrico risulta abbastanza pepato e nonostante i 13,5 CV dichiarati dalla casa permette di circolare in sicurezza e all’occorrenza, perché no, di effettuare un sorpasso in un tempo soddisfacente. Il bello però viene tra le curve, dove la moto sfoggia una grande personalità: se come aspetto negativo su qualsiasi 125 moderna le prestazioni del motore non possono essere esuberanti, questa ottavo di litro sa ripagare in altri modi. Il telaio e le sospensioni risultano rigide al punto giusto e riescono a generare una moto compatta e molto agile, che sa essere davvero divertente tra le curve. Se a tutto ciò aggiungiamo poi un’estetica ben curata, beh, la Crossfire sarà un'ottima concorrente per la categoria.

Per la prova completa della nuova Brixton Crossfire 125 vi rimandiamo al numero di Motociclismo di Ottobre.

Due i colori disponibili, nero o argento, per la nuova Crossfire 125, in vendita ad un prezzo di 4.249 euro c.i.m.

Il prezzo presente in questo articolo è indicato con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di “messa in strada”, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA