Prova Beta Alp 200

Trail e trial. Non è solo l’anagramma di un nome, ma due tipologie di moto diverse. Una è pensata per la vita quotidiana, magari urbana, mentre l’altra per un ampio uso che va dal divertimento in fuoristrada alle arrampicate “racing”. La nuova Alp, presentata all’ultimo salone di Parigi, si propone di essere tutte e due. Eredita dal vecchio modello il nome e la doppia cilindrata, la 125 motorizzata Yamaha e la 200 spinta da motore Suzuki, ma ha attirato subito l’interesse su di sé per la sua dop

Prova beta alp 200


I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA