SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Test MotoGP: primi giri di Stoner al Motegi sulla Honda!

Il ritorno in sella del Canguro sulla RC213V 2014 è durato solo sei giri. L’australiano è poi rientrato ai box a causa delle avverse condizioni meteo. Ma le emozioni non sono mancate

Test motogp: primi giri di stoner al motegi sulla honda!

27 è il numero stampato sulla trama di carbonio del cupolino, 9 sono i mesi trascorsi dall’ultima volta in sella, 6 sono i giri che Casey Stoner è riuscito ad inanellare sul circuito del Motegi. Poi la pioggia giapponese è scesa a silenziare gli scarichi della RC213V, ora parcheggiata ai box.

PIOGGIA GUASTAFESTE
Sei giri non sono nulla, non permettono di giudicare la performance dell’australiano a bordo della moto con la quale corse proprio qui al Motegi, piazzandosi quinto. L’idea era che Casey potesse, in mattinata, riprendere confidenza con la moto che conosce bene, per poi passare, al pomeriggio e nella giornata di domani, alla moto del prossimo anno e alla Production Bike, la moto “clienti”. Programmi scompigliati dalle bizze del meteo che costringono Stoner a ritirarsi precocemente in meditazione ai box, dove riferisce come sia stato bello tornare in moto, aggiungendo: Fare i primi giri è stato divertente, ma mi serve un po’ di tempo per riabituarmi completamente. Moto e circuito mi hanno dato buone sensazioni e spero domani di riuscire a fare dei test proficui con il bel tempo e più giri di oggi”.


TEST PER TUTTI
Al momento entrambe le parti smentiscono categoricamente un ritorno, anche solo come wild card, ma se i risultati fossero buoni, potrebbe non essere un’ipotesi da escludere. E mentre il "canguro" riprende confidenza con la RC213V, i suoi ex rivali della Yamaha, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Randy De Puniet in sella alla nuovissima Suzuki, da domani saranno in pista a Brno per la prima giornata di test. Restate collegati per sapere come andrà.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA