Prima prova Italiano Motorally: Graziani e Mancini leader della classifica

Nel passato fine settimana, a Rapolano Terme (SIENA) si è tenuta la gara di apertura del Campionato Italiano Motorally, in cui Matteo Graziani (KTM) ha dominato la classifica assoluta, grazie a due primi tempi su tre speciali, precedendo di poco meno di 7” Andrea Mancini (Husqvarna). Terzo posto per Mauro Uslenghi, che è stato il più veloce nella terza speciale.

Prima prova italiano motorally: graziani e mancini leader della classifica



Rapolano Terme (SIENA) 6 aprile 2009
– Nel passato fine settimana si è tenuta la gara di apertura del Campionato Italiano Motorally, in cui Andrea Mancini (Husqvarna) è stato il più forte della Classe D 450 (per le moto oltre 250 Cc e fino a 450 CC 4T) e Matteo Graziani (KTM) il primo della Classe E 600 (cilindrate oltre 450 CC e fino a 700 CC 4T). La prova era organizzata dal Motoclub AM Aretina e ai nastri di partenza si sono presentati 220 piloti, che si sono dati battaglia su un percorso di oltre 200 km, articolato sui territori tra le province di Siena ed Arezzo. Il percorso era molto tecnico e la pioggia caduta senza sosta nei giorni passati ha reso ancora più insidiose le molte difficoltà del tracciato, che prevedeva tre prove speciali: due in linea e una fettucciata, per 40 km in tutto. Nella prima PS di 18 km Matteo Graziani è stato il pilota più veloce, con due secondi di vantaggio su Andrea Mancini. Un faccia a faccia divenuto ormai un classico da due stagioni a questa parte. Terza posizione al primo controllo per Alex Zanotti (Aprilia), indietro di 23 secondi rispetto a Graziani. Dopo uno stop al parco assistenza previsto a metà percorso i piloti hanno affrontato la seconda PS fettucciata, dove il più veloce è stato di nuovo Graziani che ha preceduto di sei secondi Niccolò Pietribiasi e di sette Mauro Uslenghi (Husqvarna). Null’ultimo tratto della prova era prevista la terza PS in linea di 17 km, in cui Mauro Uslenghi è stato il migliore, davanti a Massimo Chiesa di sei secondi e a Luca Manca di sette. Ha un po’ Graziani che ha fatto segnare solo il quinto tempo, preceduto anche da Andrea Mancini in quarta posizione rispetto al crono. A Graziani sono, comunque bastati i due primi tempi nelle speciali 1 e 2 per aggiudicarsi la test della classifica assoluta. Seconda posizione nell’assoluta per Mancini, con meno di sette secondi di distacco. Terzo posto per Mauro Uslenghi, in testa alla Classe B 125 (fino a 125 CC 2T e fino a 250 CC 4T), che ha guadagnato punti grazie al miglior tempo nella terza speciale.

Sopra in allegato la classifica assoluta e la classifica per categoria.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA