01 February 2013

Presentata la MV Agusta F3 del team ParkinGO. La F4 va in SBK

A Schiranna, mostrata la tre cilindri italiana che si presenta al via del Mondiale Supersport 2013. Farà anche il Tourist Trophy? Prossimo passo certo, la Superbike con ka F4

Presentata la mv agusta f3 del team parkingo. la f4 va in sbk

Bella come tutte le MV Agusta ed ora anche con la livrea da corsa del team ParkinGO; la F3 è pronta per il Mondiale Supersport 2013 e con lei anche i piloti che la guideranno, Roberto Rolfo e Christian Iddon. “La posizione in sella è ottima – ha raccontato Rolfo che ha provato la moto durante alcuni test a Cartagenae la moto dà feeling subito, è molto comunicativa sia all’anteriore che al posteriore, è molto stabile, agile e leggera”; Iddon ha aggiunto che “il potenziale è davvero elevato grazie ai suoi 140 CV”.

Ricordiamo che la F3 del team ParkinGO usa elettronica Magneti marelli (di serie la media MV Agusta ha la Eldor) e sospensioni Öhlins. Ma cambiano anche lo scarico e la mappatura, mentre tutto il motore è stato sottoposto ad un accurato "blueprinting". L'obbiettivo, dice il team manager Giuliano Rovelli è  "il quinto posto nel mondiale, ma c'è tanto lavoro da fare".

Giovanni Castiglioni confida di essere stato “un po’ contrario all’inizio perché le corse distolgono attenzione dal prodotto di serie. Poi mi sono incontrato con Rovelli e, grazie anche al parere favorevole di Bordi, è scoccata la scintilla”. Castiglioni conferma anche quanto già sapevamo: “La SBK con la F4? Si potrebbe iniziare bene col 600 e poi passare oltre”. Sappiamo per certo, infatti, che il contratto con il team ParkinGO prevede lo sviluppo della quattro cilindri mille per il Mondiale Superbike. Ma non è finita, tenetevi forte: la F3 potrebbe correre anche al Tourist Trophy, notizia avvalorata anche dalla presenza all’evento di oggi di Jack Valentine, ex direttore sportivo Team Rizla Suzuki BSB. Staremo a vedere, di certo MV Agusta sta tornando a correre con la voglia e la grinta di un tempo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA