Pirelli presenta i nuovi Diablo Rosso IV

I nuovi pneumatici di Pirelli, pensati per i possessori di supersportive, hypernaked o crossover, si presentano completamente aggiornati rispetto alla loro versione precedente. Molte delle tecnologie utilizzate su queste nuove gomme arrivano dal mondo delle corse. Tutti i dettagli e le misure disponibili per i nuovi Pirelli Diablo Rosso IV

1/45

Pirelli Diablo Rosso IV

1 di 2

Pirelli presenta la quarta generazione della famiglia Diablo Rosso: ecco i nuovi Diablo Rosso IV, pneumatici pensati per i possessori di supersportive, hypernaked o crossover. Questa nuova gomma è studiata per adattarsi a svariate tipologie di moto in quanto ogni misura è stata sviluppata ad hoc in funzione delle caratteristiche e delle necessità del veicolo di riferimento, tenendo in considerazione elementi quali il peso e la potenza.

Il battistrada dello pneumatico anteriore è suddiviso in tre zone utilizzando due mescole differenti:

  • La fascia centrale presenta una mescola più dura ad alto contenuto di silice (Full Silica) ed occupa il 50% della porzione del profilo. Questa scelta comporta che la stessa mescola sia presente nell’area di contatto fino ai 35 gradi di angolo di piega.
  • Le fasce laterali hanno una mescola più morbida, sempre ad alto contenuto di silice.

Per lo pneumatico posteriore sono state sviluppate due diverse soluzioni: le misure posteriori fino al 190/50 ZR 17 sono bimescola e disposte secondo uno schema Cap&Base. La mescola più dura alla base, che fuoriesce nella fascia centrale, è Full Silica, le mescole laterali, sempre ad alto contenuto di silice, sono più morbide. I battistrada delle misure 190/55 ZR 17 e superiori, sono suddivisi in cinque zone utilizzando tre mescole differenti:

  • La mescola centrale è più dura e ad elevato contenuto di silice.
  • La mescola intermedia, ai lati della mescola centrale, è più morbida di quella centrale, copre l'angolo intermedio di piega ed ha una formulazione Full Silica.
  • La mescola delle spalle è 100% Carbon Black e deriva direttamente dalle mescole di Diablo Supercorsa SC. Questa mescola, anche grazie allo schema Cap&Base, è studiata per offrire supporto in piega e trazione in accelerazione.

I profili di Diablo Rosso IV sono di derivazione racing e caratterizzati da uno sviluppo multi-raggio. La fascia centrale presenta un profilo più acuto, nelle fasce laterali invece la curvatura è meno accentuata. Rispetto al suo predecessore Diablo Rosso III, lo pneumatico posteriore nella misura 200/55 ZR 17 presenta un profilo più alto di circa 10 mm nella parte centrale e più largo di circa 9 mm ai lati. Allo stesso tempo la curvatura in spalla è stata ottimizzata per offrire più sostegno in uscita di curva. Lo pneumatico anteriore segue un’impostazione simile a quella del posteriore.

Il disegno del battistrada è caratterizzato dal classico intaglio a fulmine e lascia ora spazio a spalle più slick. Rispetto al predecessore, il disegno anteriore è stato ottimizzato per ridurre il rapporto vuoti/pieni di circa il 30% e avere uno pneumatico più slick oltre i trentacinque gradi di angolo di piega. L’opposto è stato fatto per lo pneumatico posteriore, dove il rapporto vuoti/pieni è stato diminuito in prossimità della zona centrale. Questa modifica è stata apportata per una migliore regolarità di usura e una maggior stabilità alle alte velocità, anche a pneumatico usurato, senza compromettere le capacità di evacuazione dell’acqua.

Sui Diablo Rosso IV Pirelli utilizza una struttura nuova con cintura a zero gradi in acciaio, derivata da quella sviluppata in ambito racing. Rispetto al suo predecessore Diablo Rosso III la struttura dello pneumatico anteriore impiega corde in Rayon di maggior rigidezza e allo stesso tempo distribuite con una fittezza minore (-20%). Nelle misure posteriori 190/55 ZR 17 e superiori è stata adottata una struttura in Lyocell a tre filamenti che si caratterizza per un rapporto di deformazione inferiore rispetto a quello normalmente impiegato negli pneumatici stradali. Le rimanenti misure posteriori, fino a 190/50 ZR 17, presentano una struttura in Rayon più rigida rispetto al suo predecessore.

1/24

Pirelli Diablo Rosso IV

Misure Disponibilità
Anteriore
110/70 R 17 M/C 54 H TLQ4 2021
110/70 ZR 17 M/C 58W TLQ3 2021
120/60 ZR 17 M/C (W) TLQ3 2021
120/70 ZR 17 M/C (58W) TLQ1 2021
120/70 ZR 17 M/C (58W) TL (C) conforme CCCQ4 2021
Posteriore
140/70 R 17 M/C 66 H TLQ4 2021
150/60 R 17 M/C 66 H TLQ4 2021
150/60 ZR 17 M/C 66W TLQ3 2021
160/60 ZR 17 M/C (69W) TLQ1 2021
180/55 ZR 17 M/C (73W) TLQ1 2021
180/55 ZR 17 M/C (73W) TL (C) conforme CCCQ4 2021
190/50 ZR 17 M/C (73W) TLQ4 2021
190/55 ZR 17 M/C (75W) TLQ1 2021
200/55 ZR 17 M/C (78W) TLQ1 2021
200/60 ZR 17 M/C (80W) TLQ4 2021
1/14

Pirelli Diablo Rosso IV

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli